App per parcheggio: a Roma EasyPark suggerisce dove trovare strisce blu libere

EasyPark, app per la gestione della sosta, si arricchisce della funzione Find & Park, che suggerisce la disponibilità di parcheggi sulle strisce blu. Anche a Roma.

App per parcheggio: a Roma EasyPark suggerisce dove trovare strisce blu libere

Le app per parcheggio aiutano l’automobilista a trovare un posto libero e consentono di pagare la sosta dal proprio smartphone, senza usare il contante. EasyPark - da tempo una delle applicazioni per la gestione della sosta maggiormente utilizzate - ha lanciato un servizio che suggerisce dove trovare parcheggio sulle strisce blu.

La ricerca di un posto libero nelle aree dove la sosta è regolamentata e a pagamento è un’operazione spesso snervante. Inoltre, girare in continuazione nella speranza di imbattersi in una macchina in uscita che liberi l’agognato parcheggio significa anche consumare carburante, e di conseguenza produrre emissioni inquinanti.

EasyPark sta lanciando un nuovo servizio che indica agli automobilisti che devono parcheggiare sulle strisce a blu le zone dove è più probabile trovare un posto libero. La nuova funzionalità - chiamata “Find & Park” - ora è attiva anche a Roma e in altre 24 città europee.

Con “Find & Park” di EasyPark più facile cercare posto sulle strisce blu

“Find & Park” utilizza un algoritmo sviluppato da EasyPark che elabora una grande mole di dati sulla sosta urbana, per fornire all’automobilista una previsione molto attendibile circa la possibilità di trovare parcheggio a pagamento in una determinata zona della città.

Attraverso un codice colori - verde, giallo, arancione e rosso - la funzione stima la disponibilità di posti liberi sulle strisce blu lungo il percorso, bilanciando costantemente il tempo in auto e, una volta arrivati nei pressi della destinazione, anche la distanza a piedi per raggiungerla.

In questo modo, “Find & Park” si propone come un vero e proprio “navigatore per la sosta”, capace di assistere l’automobilista sia nella fase di pianificazione che nel raggiungimento del parcheggio.

App per parcheggio: Find & Park assiste l’automobilista e aiuta l’ambiente

Dichiara Giuliano Caldo, General Manager di EasyPark Italia: “La nuova funzione Find & Park all’interno dell’app EasyPark è un servizio gratuito in più per gli automobilisti, per la città e per i gestori della sosta. Utilizzando Find & Park l’automobilista decide di assumere un ruolo attivo nella lotta contro l’inquinamento, riducendo il tempo nella ricerca del parcheggio e il traffico da esso generato. I nostri dati dicono che chi usa Find & Park risparmia mediamente 200 gr di CO2 a parcheggio e 4 minuti di tempo. Meno carburante, meno stress e meno traffico!”

Continua CaldoFind & Park è molto funzionale non solo per chi non conosce la città e vuole evitare di girare a vuoto senza sosta, ma anche per coloro che abitano a Roma e vogliono rendersi conto in anticipo della situazione del parcheggio in una determinata zona. L’indicazione della distanza a piedi risulta in questo senso estremamente utile: molte volte conviene posteggiare l’auto nei dintorni e fare due passi, piuttosto che continuare a cercare posto senza risultato”.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Parcheggio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.