Volkswagen ID.3, prezzo e scheda tecnica dell’elettrica

Volkswagen ID.3 debutta a settembre e uscirà nel 2020, ma è partita la fase degli ordini. Vediamo la scheda tecnica e il prezzo.

Volkswagen ID.3, prezzo e scheda tecnica dell'elettrica

Volkswagen ID.3 è il primo modello della casa di Wolfsburg creato e sviluppato per dare vita a un’intera gamma di veicoli a zero emissioni. Con la sigla ID. vengono cancellate le altre vetture elettriche della casa, come la e-Golf e la e-Up!, modelli nati con motore termico e adattati al motore a batteria soltanto successivamente.

La nuova ID.3 inaugura un nuovo corso nella storia di Volkswagen (il numero 3 nel nome indica proprio la terza era dopo quelle del Maggiolino e della Golf), e sarà seguita dai lanci degli altri veicoli della gamma finora presentati come concept: ovvero ID. Roomz, ID. Bulli, e la berlina ID. Vizzion. Nuove linee, disegno completamente nuovo e nuova piattaforma. La nuova berlina di segmento C è infatti costruita sulla MEB, la rivoluzionaria base per vetture a motore elettrico ideata da Volkswagen come nuovo standard per la mobilità popolare.

Diretta rivale della Nissan Leaf che nel 2018 è stata l’elettrica più venduta al mondo, il Volkswagen ID.3 andrà a competere con le berline compatte come Renault Zoe, di fatto offrendo un’altra alternativa di massa alle vetture elettriche di lusso che finora sono state la maggior parte degli EV.

L’obiettivo di Volkswagen ID.3 è quello di battere Hyundai Kona Electric e Kia e-Niro sul prezzo, offrendo un brand con tradizione storica come è quello di Wolfsburg in una nuova chiave che guarda al futuro. Cerchiamo di anticipare alcuni dettagli della scheda tecnica e il prezzo dell’elettrica di Volkswagen che ora è disponibile per gli ordini anche in Italia con una quota di 1000 euro.

Volkswagen ID.3, scheda tecnica

L’auto è costruita sulla piattaforma MEB, creata da Volkswagen per supportare tutti i modelli elettrici del gruppo, dalle compatte ai suv. La portata rivoluzionaria di questa piattaforma non consiste soltanto nella propria modularità ma anche nella leggerezza che consente quindi di contenere il peso finale delle auto - che sulle elettriche è sempre maggiore - e quindi di migliorare le performance e l’autonomia. Per questo motivo la MEB potrebbe essere anche venduta da Volkswagen ad altre case.

La ID.3 è una hatchback a cinque porte con dimensioni simili a quelle dell’attuale Golf con lo spazio interno di una Passat grazie alla maggior lunghezza della piattaforma.

Il motore, in posizione posteriore, dovrebbe garantire una trazione posteriore e avere una potenza di 120 cavalli. L’autonomia varia dai 330 ai 550 km calcolati con ciclo Wltp. Per questo viene offerta con tre tipi di batteria: una entry-level con batteria da 48kWh e autonomia da 330 km, una mid-range da 55kWh con un’autonomia di 420 km e il top di gamma con batteria da 62kWh e autonomia da 550.

Per la ricarica dovrebbero esserci due tipi di presa AC da 7.2 kW e 11 kW, e una presa DC fino a 125 kW. Non mancano gli assistenti di guida per garantire sempre più autonomia, e in generale un carico tecnologico ampio con la connessione tra i veicoli.

Volkswagen ID.3, prezzo e data d’uscita

L’auto è pronta e dovrebbe debuttare al Salone di Francoforte il prossimo settembre, per entrare subito in fase di vendita. Volkswagen ha promosso l’auto come la prima elettrica venduta allo stesso prezzo di una Golf TDI di allestimento medio alto. Il prezzo dovrebbe partire da 24.000 euro, anche se la prima disponibile per gli ordini è la ID.3 1st edition, una serie speciale con batteria media e autonomia da 420 km, proposta con un equipaggiamento di serie medio alto e un prezzo inferiore ai 40mila euro.

L’entry level invece avrà un prezzo entro i 30mila euro circa. Per ordinare la First edition si possono versare 1000 euro e tra i vantaggi c’è un anno di ricariche gratuite.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Volkswagen

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.