Il mese di settembre del 2020 passerà alla storia come il primo mese in cui in Europa il numero di vendite di auto elettrificate è stato maggiore di quello delle auto con motore diesel. La notizia è arrivata con la diffusione dei dati ufficiali di vendita relativi al mercato auto europeo forniti da JATO Dynamics.

A settembre in Europa vendute più auto ibride che diesel

Mentre le auto a benzina rappresentano il 47% del totale delle immatricolazioni di vetture nel nostro continente, i diesel sono scesi sotto il 25%. Al contrario, le immatricolazioni di modelli elettrici, ibridi plug-in e ibridi «tradizionali» sono aumentate al 25% il mese scorso raddoppiando rispetto a quanto registrato nel mese di settembre del 2019.

Toyota è il produttore automobilistico che ha immatricolato più auto elettrificate

Esattamente, in Europa a settembre 2020 sono state immatricolate 327.800 auto elettrificate. Insomma questi dati dimostrano ancora una volta che il passaggio verso l’elettrificazione sta finalmente avvenendo nel settore automobilistico.

Tra i singoli gruppi automobilistici, quello che ha venduto il maggior numero di auto elettrificate in Europa il mese scorso è Toyota. Da segnalare che con circa 41 mila auto ibride ed elettriche immatricolate anche il gruppo Volkswagen sta crescendo molto velocemente in questo settore.

Tesla Model 3 è stata l’auto elettrica più venduta in assoluto in Europa a settembre

La berlina Tesla Model 3 continua a primeggiare nella categoria delle vetture completamente elettriche, con 15.702 unità immatricolate il mese scorso.

La Renault Zoe si è classificata al secondo posto e la Volkswagen ID 3 appena introdotta è scivolata al terzo posto. Insomma sicuramente buone notizie per tutti coloro i quali si augurano che presto il mondo dei motori abbracci completamente le nuove tecnologie.