Incentivi auto elettriche e ibride 2019: tutti i modelli scontati

Ecco i modelli di auto elettriche e ibride plug-in che sarà possibile acquistare con lo sconto grazie agli incentivi previsti dall’Ecobonus 2019.

Incentivi auto elettriche e ibride 2019: tutti i modelli scontati

Gli incentivi sulle auto elettriche e ibride sono diventati realtà: a lungo si è parlato di come uno sconto sull’acquisto potesse facilitare la diffusione della mobilità sostenibile in Italia e quel momento sembra essere arrivato.

Con l’Ecobonus il Governo ha varato un piano di incentivi che dal 2019 consentirà di acquistare auto ibride ed elettriche a un prezzo molto più basso. Gli sconti sono variabili e soltanto sui modelli che rispettino alcuni criteri di inquinamento sulle ibride e di prezzo finale sulle elettriche.

Sull’altro piatto della bilancia ci sarà la discussa Ecotassa, che andrà a colpire le auto più inquinanti: dopo diverse modifiche al testo, la legge prevede un sovrapprezzo da pagare una tantum soltanto al momento dell’acquisto, per le auto che avranno emissioni superiori a 160 g/Km di CO2.

La politica di incentivi riguarda anche le due ruote: per moto e scooter elettrici previsti sconti del 30% con la rottamazione dei vecchi veicoli Euro 0, Euro 1 ed Euro 2, arrivando fino ad un massimo di 3000 euro.

Incentivi auto elettriche 2019: i modelli

L’elettrificazione dovrà combaciare con il rinnovamento del parco auto circolante in Italia: viene quindi favorita la rottamazione con 6.000 euro di sconto sul prezzo di listino, che diventano 4.000 se non viene rottamata la propria vecchia auto.

Sulle auto elettriche è previsto il limite del costo massimo fissato a 50.000 euro IVA esclusa, quindi a 61.000 euro di listino. Un criterio che penalizza gli automobilisti di fascia alta, escludendo dagli Ecobonus auto di lusso come Tesla Model S, Model X, Audi e-tron e Jaguar I-Pace, e da cui rimarranno fuori anche modelli di prossima uscita come la Porsche Taycan.

I modelli che avranno gli sconti:

  • BMW i3;
  • Citroen C-Zero;
  • Citroen E-Mehari;
  • Hyundai Ioniq;
  • Hyundai Nuova Kona Electric;
  • Kia Soul EV;
  • Mitsubishi i-MiEV;
  • Nissan Leaf;
  • Nissan Evalia e-NV200.
  • Peugeot iON;
  • Peugeot Partner Tepee 5 Porte;
  • Renault Zoe;
  • Smart EQ for-two;
  • Smart EQ for-four;
  • Tesla Model 3;
  • Volkswagen eGolf;
  • Volkswagen eUp!.

Incentivi auto ibride 2019: i modelli

Per le auto ibride il criterio di assegnazione degli sconti si basa sulle emissioni: potranno godere delle agevolazioni soltanto le auto con emissioni di CO2 tra i 21 e i 70 g/Km.

Questo esclude tutte le mild hybrid, ma comprende tutte le ibride plug-in. Lo sconto parte da un minimo di 1.500 euro senza rottamazione, fino a un massimo di 2.500 euro se viene rottamata la vecchia auto.

I modelli che avranno gli sconti:

  • BMW Serie 2 Active Tourer;
  • BMW Serie 5 Berlina;
  • Hyundai Ioniq;
  • Kia Niro Phev;
  • Kia Optima Phev;
  • Kia Optima SW Phev;
  • Mercedes GLC;
  • Mitsubishi Outlander Phev;
  • Mini Countryman;
  • Toyota Prius Plug-in Hybrid;
  • Toyota Prius Full hybrid al limite a causa delle emissioni di CO2 dichiarate a 70g/Km.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Auto Elettriche

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.