Presto il calendario di Formula 1 potrebbe avere un secondo Gran Premio in Italia. Si tratta del circuito del Mugello che per la prima volta potrebbe dunque ospitare una gara della massima competizione automobilistica. Nelle scorse ore il team principal della Ferrari in Formula 1 Mattia Binotto si è sbilanciato dicendo che è quasi sicuro che il Mugello ospiterà un Gran Premio. Binotto ha detto che al momento ci sono il 98% di probabilità che un secondo GP si correrà in Italia.

Binotto conferma che il GP del Mugello è quasi certo

Va ricordato che la Ferrari è proprietaria del circuito situato in Toscana, nei pressi di Firenze. La pista è una delle solite sul calendario della MotoGP e di altri campionati, ma non ha mai ospitato un Gran Premio di Formula 1.

Mattia Binotto ha confermato che i negoziati con la Formula 1 stanno avanzando con un passo deciso per organizzare una gara sulla pista italiana subito dopo l’appuntamento di Monza, che sarebbe il 1000 ° GP nella storia della Ferrari.

Il numero uno della scuderia del cavallino rampante ha detto chiaramente che lui e il suo team ci tengono molto a disputare proprio al Mugello la loro gara numero 1000 in Formula 1.

Binotto ha anche detto che sta seguendo da vicino la vicenda ed è in costante contatto con gli organizzatori della Formula 1. Il contratto con il circuito non sarebbe stato ancora firmato ma la conclusione positiva delle trattative sarebbe veramente molto vicina.

Probabile a questo punto che nei prossimi giorni possa arrivare l’ufficialità. Ricordiamo che nelle scorse settimane si era parlato anche della possibilità di organizzare un terzo Gran Premio in Italia ad Imola. L’ipotesi però al momento sembra meno probabile rispetto al Mugello.