Ford Puma 2020, prezzo e scheda tecnica del nuovo SUV compatto

Ford Puma torna nel 2020 come nuovo SUV, spinto anche da un motore ibrido. Vediamo la scheda tecnica e il prezzo del SUV, che vanta un bagagliaio da record.

Ford Puma 2020, prezzo e scheda tecnica del nuovo SUV compatto

Ford Puma è la nuova auto dell’Ovale Blu che rispolvera un nome già noto ma con una declinazione completamente nuova. Sarà un SUV compatto di segmento B costruito sulla base della Fiesta e pronto ad entrare in concorrenza con Nissan Juke e Renault Captur, sfidandoli anche sulle forme originali oltre che sui contenuti.

Per chi ha più di vent’anni la Ford Puma è stata la coupé compatta ma grintosa che la casa americana ha lanciato esclusivamente per l’Europa dal 1997 fino al 2002. Nonostante sia rimasta a listino per poco tempo, l’auto è stata un mezzo apprezzato e diffuso, spesso oggetto di elaborazioni tuning, con un look inconfondibile e linee morbide condivise dai best seller dell’epoca come Ka e Focus.

Oggi Ford Puma cambia completamente presentandosi come un crossover, una tipologia più richiesta delle coupé sportive ma che consente di mantenere intatta la vocazione felina. Oltre ad avere le forme di un’auto del 2020, la nuova Puma è anche spinta da un motore con tecnologia mild hybrid, con recupero di energia nelle decelerazioni e rilascio come coppia motrice in accelerazione: questo significa più potenza, meno emissioni e meno consumi.

Vediamo la scheda tecnica e le caratteristiche che conosciamo della Ford Puma 2020 che è stata appena svelata in una presentazione ufficiale. Potrebbe arrivare anche in versione sportiva ST, ma intanto cerchiamo di ipotizzare il prezzo con cui debutterà sul mercato a gennaio 2020, data del lancio commerciale.

Ford Puma 2020, scheda tecnica del SUV

Finora la nuova Ford Puma si è mostrata soltanto in foto teaser e in scatti rubati dalle prove con i tradizionali camuffamenti sulla carrozzeria. Ma oggi abbiamo finalmente le prime foto ufficiali, che mostrano crossover compatto dal look forte, che senza difficoltà può essere visto in ottica sportiva.

Costruito sulla piattaforma della Ford Fiesta, si inserisce tra i SUV compatti di segmento B, e nella gamma Ford si sistema tra Ecosport e Kuga per dimensioni: lunga 4,19 metri, alta 1,54 metri e larga 1,80 metri. Ben proporzionato, il nuovo SUV ha un bagagliaio da 465 litri, al top della capienza per categoria.

Gli unici dettagli riguardano il motore. Ford ha scelto la tecnologia mild hybrid, con un’unità 1.0 Ecoboost turbo benzina accompagnata dall’alternatore da 48 Volt con batteria agli ioni di litio. L’unità elettrica recupera energia in frenata e in decelerazione e la rilascia sotto forma di coppia motrice quando si accelera. La nuova Ford Puma ibrida EcoBoost Hybrid Tecnology è proposta su due livelli di potenza: 125 e 155 cavalli.

Al momento del lancio commerciale, sarà disponibile anche il 1.0 125 CV non ibrido, abbinabile, in alternativa, al cambio doppia frizione a 7 marce, che diventeranno 6 sul 1.5 diesel da 120 CV che arriverà qualche mese dopo.

Ford Puma ST

La versione standard del nuovo crossover Ford non è ancora stata commercializzata che già si guarda avanti alla proposta di una versione sportiva. In realtà, dalle foto che trapelano si vede un muletto della nuova Ford Puma sul tracciato del Nürburgring che lascia pensare ad una versione ST.

Se così fosse, visto il materiale in comune con la Fiesta, prenderebbe dall’utilitaria declinata in ST anche il motore benzina 4 cilindri 1.5 turbo EcoBoost da 200 cavalli. L’assist ci viene dato dal look con assetto più basso rispetto alla Puma e impreziosito dalle appendici della carrozzeria come lo spoiler posteriore o soluzioni tecniche come il doppio scarico.

Per Ford sarebbe la scelta giusta per coniugare una forma amata come quella del SUV di segmento B e la verve sportiva cercata da molti automobilisti.

Ford Puma 2020, prezzo

Ancora è presto per parlare di prezzo. La nuova Ford Puma 2020 è prodotta nello stabilimento rumeno di Craiova e dovrebbe vedere la luce entro la fine di quest’anno. Alla presentazione, dovrebbe fare subito seguito una fase di ordinazioni, mentre le prime consegne e l’arrivo nei concessionari dovrebbero avvenire già nel nuovo anno.

Il prezzo di arrivo dovrebbe comunque essere compreso tra i 20mila euro e i 24mila euro di partenza per la versione base.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Ford

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.