Campionato ETCR, al via nel 2020 il primo multimarca per auto turismo elettriche

Una versione elettrica del campionato TCR, lanciato da Seat con la Cupra TCR.

Campionato ETCR, al via nel 2020 il primo multimarca per auto turismo elettriche

Il campionato ETCR è una nuova competizione presentata a Barcellona da WSC Technology, il primo multimarca dedicato alle auto turismo elettriche che inizierà nel 2020.

Sarà la versione elettrica del campionato TCR International Series, nato come serie cadetta per sole vetture di segmento C del World Touring Car Championship.

La presentazione a Barcellona è legata al fatto che Seat è stato un importante promotore del nuovo campionato ETCR con il brand Cupra, sezione sportiva della casa spagnola, che ha presentato la Cupra e-Racer, la prima auto conforme ai requisiti richiesti dalla nuova competizione.

Dopo la Formula E, dedicata alle monoposto, e dopo le elettrificazioni previste per i mondiali Rally e Rallycross, arriva un nuovo campionato dedicato esclusivamente alle auto elettriche da turismo.

Campionato ETCR per auto elettriche da turismo

La novità di questo campionato che si correrà sui circuiti è che sarà il primo multimarca per auto da turismo completamente elettriche, una novità assoluta nel motorsport che potrà così ospitare tante vetture e tanti marchi più o meno noti.

Una nuova sfida per la motorizzazione elettrica con nuovi strumenti per perseguire un obiettivo ormai arcinoto: combinare prestazioni e autonomia.

Nei prossimi mesi si conosceranno più dettagli sul Campionato ETCR, ma già si sa che parteciperanno anche case automobilistiche che non hanno mai corso in campionati ufficiali.

Cupra e-Racer, la novità di casa Seat

Il neonato brand sportivo Cupra di Seat ha presentato la e-Racer, una versione elettrica della Cupra TCR che ha partecipato all’omonimo campionato.

Nonostante la nuova auto pesi 400 kg in più, riesce a scattare da 0 a 100 in 3,2 secondi e da 0 a 200 in 8,2 secondi, grazie ai motori elettrici posti sul’asse posteriore che danno una potenza di 680 cavalli, praticamente 330 più della versione benzina.

Per garantire un’autonomia soddisfacente a correre per una gara, l’auto è equipaggiata anche con un sistema di recupero di energia, un aiuto in più per rendere le competizioni di auto elettriche divertenti e spettacolari come quelle con motori termici.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Auto Elettriche

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.