Auto ibrida o elettrica, quale conviene? Pro e contro

Confronto tra costi e caratteristiche, per scoprire vantaggi e svantaggi tra auto ibrida e auto elettrica.

Auto ibrida o elettrica, quale conviene? Pro e contro

Auto ibrida o auto elettrica, cosa scegliere? Dipende dove si abita, che utilizzo si fa dell’auto e che tipo di investimento si vuole affrontare. La rete di ricarica non è infatti molto diffusa in Italia, e non tutti hanno la possibilità di installare wall box domestiche o nel proprio garage.

Scegliere tra auto ibride o elettriche significa essere molto interessati alla mobilità elettrica totale o parziale, e in ogni caso siamo sicuri che sia una ottima scelta, visto che queste due tipologie di motore sono destinate a durare più di tutte nei prossimi cinquant’anni.

Per scoprire quale sia più conveniente ci sono diversi aspetti da valutare, viste le sostanziali differenze tra i due motori non sono solo a livello di prezzo ma anche in termini di vantaggi e svantaggi.

Auto ibrida o elettrica? Differenze

  • L’auto ibrida è la scelta più moderata, poiché prevede un motore termico tradizionale e l’unità elettrica che consente di alleggerire alcune fasi (mild hybrid) come partenze, frenate, o che addirittura può entrare in azione in modo esclusivo sfruttando la carica della batteria ricaricabile (ibride plug-in).
  • L’auto elettrica è una soluzione più esclusiva poiché non prevede alcun carburante, ma si muove grazie all’energia elettrica accumulata nella batteria. Il motore è silenzioso e non emette alcuno scarico.

Auto ibrida o elettrica? Pro e contro

Auto ibrida
Auto elettrica
Prezzo: è sicuramente più alto di un’auto a benzina, ma scende con gli incentivi e gli sgravi fiscali Prezzo: è sicuramente il più alto del settore automobilistico anche per segmenti altrimenti economici. In Italia ancora non ci sono incentivi all’acquisto ma ci sono alcuni sgravi fiscali
Manutenzione: gli interventi sull’unità elettrica fanno durare di più i tagliandi e portano su il prezzo Manutenzione: il motore elettrico ha meno componenti di quello termico ma una tecnologia più innovativa, quindi gli interventi sono più costosi anche se per ora è difficile fare una stima visto il numero esiguo di auto elettriche
Inquinamento: l’ibrida inquina meno delle auto esclusivamente a motore termico Inquinamento: non inquina per niente, se si esclude la produzione di energia elettrica da fonti esauribili come il carbone, la fabbricazione delle batterie con il litio e il cobalto e lo smaltimento di queste ultime
Circolazione: possono circolare durante i blocchi del traffico Circolazione: possono circolare ovunque anche durante i blocchi del traffico
Consumi: ridotti, poiché il motore elettrico mitiga il dispendio di benzina Consumi: non ci sono ancora dati riguardo il consumo di energia
Rifornimento: la rete dei distributori di benzina è ben diffusa ovunque, quella dell’energia elettrica per le plug-in meno Rifornimento: ancora non è diffusa la rete di colonnine di ricarica e non si può stimare neanche il costo

Auto ibrida o elettrica, quale conviene di più?

Sicuramente l’auto ibrida è più conveniente, poiché rappresenta il giusto connubio tra progresso - col motore elettrico - e sicura tradizione, il motore termico a benzina. Nelle ibride leggere l’unità elettrica recupera energia durante le decelerazioni e dà una spinta in più al motore termico nei momenti necessari, consentendo di risparmiare carburante.

Le plug-in possono addirittura circolare soltanto in versione elettrica, un’ottima soluzione per le città. Le elettriche pure sono ancora un azzardo, sia per il prezzo, che per una rete di ricarica ancora troppo rara sul territorio italiano.

Se volete saperne di più, vedete anche se conviene di più Diesel o GPL, GPL e Metano,Diedel o Metano, Benzina o Diesel, Benzina o metano, Diesel o ibrido, benzina o ibrido, metano o ibrido, benzina o GPL,GPL o ibrido, benzina o elettrica, Diesel o elettrica e metano o elettrica.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Carburanti

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.