Smart mobility

L’internet delle cose, dopo aver connesso i telefoni cellulari e gli elettrodomestici, investe anche il settore automotive. La smart mobility riguarda proprio i veicoli - auto, moto e autocarri - che nel futuro prossimo saranno connessi tra loro e alle infrastrutture, a beneficio dei consumatori.

Il conducente potrà ricevere informazioni sul traffico in tempo reale, sul meteo e sugli ostacoli presenti sulla strada. Ogni auto raccoglierà i dati e ne fornirà di nuovi. Tra i protagonisti di questa svolta, a parte Tesla Motors, c’è anche l’europea Bosch.

Smart mobility, ultimi articoli su Money.it

Le auto elettriche più attese del 2020

Pubblicato il 20 luglio 2020 alle 18:16

Amiche dell’ambiente e dalle prestazioni eccezionali, ecco quali sono le auto elettriche più attese del 2020, alcune già su strada, altre attesissime dagli appassionati

Smart mobility: cos’è, vantaggi e ultimi sviluppi in Italia

Pubblicato il 15 luglio 2020 alle 21:41

Come avere un sistema di trasporto sostenibile ma che garantisca efficienza, accessibilità e sicurezza ai cittadini? La risposta è smart mobility. Ecco cos’è e quali sono tutti i vantaggi di questo sistema.

Auto elettriche: dove e come ricaricarle

Pubblicato il 25 giugno 2020 alle 18:49

La ricarica dei veicoli elettrici rappresenta uno degli ostacoli alla loro diffusione. Ecco le indicazioni su come e dove gli “E-Driver” possono ricaricare le batterie delle loro auto, dalle colonnine pubbliche al garage di casa.

Car sharing e auto a noleggio dal 3 giugno: tutto ciò che c’è da sapere

Pubblicato il 4 giugno 2020 alle 18:02

Dal 3 giugno ripristinati gli spostamenti tra regioni senza giustificazione, il nostro Paese entra in una nuova fase. L’automobile, anche quella in affitto, avrà un ruolo da protagonista, garantendo il distanziamento sociale negli spostamenti di ogni giorno, in città come nei viaggi. In quale misura i players del settore noleggio si sono adoperati per incentivare l’utilizzo, in tutta sicurezza, delle loro flotte?

Blocco auto Roma: multe e sanzioni per chi circola lo stesso

Pubblicato il 21 febbraio 2020 alle 08:56

Blocco auto a Roma contro l’allerta smog domenica 23 febbraio. Chi circola lo stesso rischia pesanti sanzioni: multe fino a 658 euro e, in caso di recidiva, sospensione della patente. Qui tutti i rischi per chi viola il blocco del traffico.

Allarme smog Roma: i quartieri più inquinati

Pubblicato il 17 gennaio 2020 alle 09:19

L’aria inquinata a Roma ha portato al blocco auto di tutti i diesel anche oggi. Ecco le zone della Capitale in cui sono più alti i livelli di PM10.

|