È giusto prorogare lo stato di emergenza?