Record per il tasso di risparmio delle famiglie dell’Eurozona: il grafico della settimana

Secondo quanto pubblicato dall’Eurostat, nel primo trimestre del 2020 il tasso di risparmio delle famiglie dell’Eurozona ha toccato nuovi massimi. Al contrario, scende il tasso di investimento

Record per il tasso di risparmio delle famiglie dell'Eurozona: il grafico della settimana

Secondo quanto pubblicato dall’Eurostat lo scorso 3 luglio, nel primo trimestre 2020, il tasso di risparmio delle famiglie dell’Eurozona ha raggiunto il 16,9%, i massimi da quando si è iniziato a misurare il dato, nel 1999.

Nello specifico, il dato è schizzato del 33,28% rispetto al quarto trimestre del 2019, quando la misurazione si era attestata al 12,7%. Da quanto si legge dal comunicato stampa rilasciato dall’istituzione, “l’incremento trimestrale del tasso di risparmio delle famiglie di 4,2 punti percentuali è relativo all’aumento dello 0,9% del reddito lordo disponibile, e della flessione del 4% della spesa individuale delle famiglie”.

Interessante evidenziare come la crescita della componente sia avvenuta in concomitanza con le prime misure di lockdown.

L’Eurostat rileva inoltre come il tasso di investimento abbia subito una contrazione all’8,7% (sempre in riferimento ai primi tre mesi dell’anno). La rilevazione è inferiore del 3,91% rispetto a quanto registrato negli ultimi tre mesi del 2019.

La diminuzione di questi 0,4 punti percentuali deriva dalla discesa del 3,2% negli investimenti fissi lordi, e all’aumento dello 0,9% del reddito lordo disponibile.


Fonte: Bloomberg

Nel grafico, la linea gialla rappresenta il tasso di risparmio delle famiglie dell’Eurozona, quella verde il loro tasso di investimento.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories