Chi è Ferdinando Salzano, l’uomo ombra del Festival di Sanremo?

Ferdinando Salzano con la sua F&P Group è per molti è il vero boss della musica in Italia: ecco la sua biografia e perché si parla di lui in merito a Sanremo.

Chi è Ferdinando Salzano, l'uomo ombra del Festival di Sanremo?

Inutile che lo cerchiate su Facebook, non c’è. Stessa sorte anche per Instagram oppure Twitter, rispettivamente il social più in voga del momento e quello più anglosassone. Anche Google è piuttosto avaro di immagini per lui così come di notizie.

Da buon vero “potente” Ferdinando Salzano non sembrerebbe quindi amare molto le luci della ribalta, anche se le immagini del suo matrimonio di qualche mese fa hanno fatto il giro della rete visti gli ospiti presenti: da Ligabue ad Antonello Venditti (distratto però dalla partita della Roma a Empoli da guardare sul cellulare) fino Zucchero, Gianna Nannini e i Pooh solo per citarne alcuni.

Salzano infatti è il numero uno di F&P Group, società leader nel Bel Paese per quanto riguarda il booking e i concerti che, stando ai rumors, sarebbe così influente da poter tirare i fili del Festival di Sanremo 2019.

La biografia di Ferdinando Salzano

Probabilmente il suo nome non è di certo tra i più conosciuti al di fuori degli addetti ai lavori, ma Ferdinando Salzano è una delle figure centrali - e più influenti - del panorama musicale italiano.

Sul web poco si trova su di lui, eccezion fatta per un’intervista rilasciata nel 2009 a Giancarlo Messina per Sound&Lite. Grazie a questo articolo è possibile ricostruire un po’ della storia di Salzano.

Stando a quanto dichiarato nell’intervista, il suo avvicinamento alla musica avviene in gioventù durante gli anni ‘70, quando militando in gruppo extraparlamentare di sinistra si occupava di organizzare i concerti.

All’età di 21 anni quindi durante il periodo universitario ecco che crea la sua prima società, che collaborava con le varie agenzie dell’epoca fornendo servizio d’ordine, facchinaggio e di organizzazione delle location.

Una società che stando alle parole di Salzano funzionava molto bene, visto che era capace di fatturare 3 miliardi di lire (nonostante contasse solo quattro dipendenti) lavorando per grandi artisti degli anni ‘80 anche stranieri.

Dopo l’incontro con Maurizio Salvadori, nel 1991 a 27 anni entra in società nella Trident che non si occupava soltanto di concerti, ma anche di televisione (vedi Night Express e Superclassifica Show) e di reperimento degli sponsor.

Trident si può dire che sia stata la sua palestra dove ha capito in che direzione imbarcare il lavoro futuro. Venduta la società agli americani di Clear Channel Entertainment, con i soldi incassati ecco che Salzano ha fondato da solo la F&P Group.

La F&P Group

Quando lo scorso ottobre sui vari social ci si è resi conto che quasi tutto il gotha della musica italiana era a Formentera, in occasione del matrimonio di Ferdinando Salzano con Barbara Zaggia, anche il popolo del web ha scoperto quanto fosse importante quella coppia di novelli sposi.

Salzano infatti è riuscito a portare con sé nella nuova avventura della F&P Group gran parte degli artisti già seguiti dalla Trident. Oltre alla musica la società si occupa anche di spettacolo in generale, avendo tra le proprie fila artisti come Corrado Guzzanti e Giorgio Panariello.

Impressionante è l’elenco dei musicisti seguiti da F&P. Dalle nuove stelle Anastasio e Baby K, a figure storiche come Gianni Morandi, Claudio Baglioni, Antonello Venditti, Renato Zero, Zucchero , Gianna Nannini e Fiorella Mannoia.

Per quanto riguarda il rock ci sono Ligabue e i Litfiba (oltre a Piero Pelù quando era solista), mentre tra gli eventi organizzati troviamo il Wind Summer Festival e i Wind Music Awards, oltre a vari omaggi a Luciano Pavarotti.

QUI L’ELENCO COMPLETO

Al momento la F&P Group fa parte della Warner Music e Ferdinando Salzano riveste il ruolo di amministratore delegato. Visto il calibro degli artisti seguiti, si può dire senza essere smentiti che si tratta della società più importante in Italia nel campo del booking e della organizzazione di eventi.

Le voci su Sanremo

Guardando l’elenco degli artisti seguiti dalla F&P si sono susseguite delle voci su possibili influenze della società nel Festival di Sanremo. Il conduttore di questa edizione e di quella 2018 è infatti Claudio Baglioni, della scuderia di Salzano.

Lo scorso anno vinse Ermal Meta e Fabrizio Moro, quest’ultimo presente tra gli artisti della F&P. Sempre lo stesso anno la società ha piazzato come super ospiti anche Laura Pausini, Biagio Antonacci, Gianna Nannini e Gianni Morandi.

Tra gli artisti in gara nell’edizione 2019 Nek, Paola Turci, Anna Tatangelo e Francesco Renga sono della P&F, mentre anche altri partecipanti farebbero parte dell’orbita della società. Per gli ospiti poi si parla di un ritorno di Laura Pausini in tandem con Biagio Antonacci, oltreche di Ligabue.

Senza andare alla ricerca di particolari dietrologie, si può dire che l’edizione 2019 del Festival di Sanremo, così come quella del 2018, sarà fortemente caratterizzata da artisti della F&P, oltre che per il presentatore, anche per i cantanti in gara e gli ospiti previsti.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Biografie

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.