Zoomarine, contro povertà educativa sostegno a Save the Children

Entrata gratis per chi dona libro, domani sabato 7 dicembre

Roma, 6 dic. (Labitalia) - Un libro per entrare gratis a Zoomarine e sostenere i progetti di Save the Children per il contrasto alla povertà educativa che colpisce i bambini in Italia. Weekend di Natale in nome della solidarietà al parco divertimenti di Roma per celebrare la Giornata del dono. In occasione delle aperture natalizie domani, sabato 7 dicembre, Zoomarine dedica un’iniziativa di beneficenza rivolta ai bambini che doneranno un libro e riceveranno in cambio un ingresso gratuito al Parco.

Tutti i bambini alti fino a 130cm potranno consegnare un libro di narrativa per ragazzi in buono stato e completo in tutte le parti. Per ricevere l’ingresso gratuito basterà mostrare il libro agli operatori presenti ai tornelli e consegnarlo successivamente a Babbo Natale all’interno del percorso ’La casa di Babbo Natale’.

L’iniziativa è volta in particolare a sostenere Save the Children, l’Organizzazione internazionale che da 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro. Tutti i libri raccolti durante la giornata, infatti, verranno donati ai progetti di contrasto alla povertà educativa che l’Organizzazione realizza in tante città italiane, con l’obiettivo di offrire ai bambini e agli adolescenti opportunità educative indispensabili per il loro sviluppo e il loro futuro.

Ricco il programma di eventi di Natale a Zoomarine. Il parco aprirà (con orario 11/17) il 7, 8, 14, 15, 21, 22, 26, 27, 28, 29 dicembre - 3, 4, 5, 6 gennaio 2020 riservando un’esperienza unica per tutta la famiglia per trascorrere le festività natalizie immersi un’atmosfera da favola. E per queste speciali aperture natalizie, biglietti di ingresso a partire da 6 euro a persona solo su www.zoomarine.it invece del tradizionale ticket di 34 euro.

Ad accogliere i visitatori, una grande pista di pattinaggio sul ghiaccio sintetico di 180 metri quadrati e l’immancabile Villaggio di Babbo Natale aperto a tutti i bambini che vorranno conoscere più da vicino Santa Claus e scattare una foto ricordo insieme a lui e alla renna Rudolph. Inoltre, tutti i bimbi potranno scrivere e spedire personalmente la propria letterina dei desideri presso l’Ufficio Postale di Babbo Natale e partecipare ai giochi e laboratori creativi in compagnia dei simpatici Elfi.

Ma il Natale a Zoomarine sarà anche caratterizzato dalle attrazioni, dalle dimostrazioni con gli animali e dall’animazione a tema in perfetto stile e clima natalizio, nonché dal classico Mercatino di Natale. Ed in occasione dell’ultimo giorno di apertura della stagione 2019 di Zoomarine (lunedì 6 gennaio) il Parco ospiterà i Dinsieme, gli youtuber Dominick Alaimo e Erick Parisi, idoli del web con migliaia di visualizzazioni alle loro performance e canzoni. Erick e Dominik coinvolgeranno il pubblico in un live show presso la Radio Subasio Arena (Baia dei Pinnipedi) e stupiranno i giovani ospiti con giochi, challenge e tanto divertimento. Previsto anche il meet&greet con i fan, per salutarli e conoscerli più da vicino.

Zoomarine pensa inoltre già al prossimo anno e, per fidelizzare i visitatori, ha lanciato da poche settimane due nuovi vantaggiosi ed esclusivi abbonamenti per la stagione 2020. Propone ai suoi clienti una sinergia con i parchi italiani del Gruppo Dolphin Discovery - Aquafelix di Civitavecchia (Roma) e Acquajoss di Conselice (Ravenna) - aumentando l’attrattività e la competitività degli stessi.

Inoltre, per la prima volta in assoluto, Zoomarine e Rainbow MagicLand, i migliori Parchi d’Italia ai Parksmania Awards 2019, decidono di fidelizzare insieme il divertimento.

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

lavoro