Professioni: Calderone incontra sottosegretario Morrone su codice crisi impresa

Roma, 7 feb. (Labitalia) - Le nuove funzioni previste dal codice delle crisi d’impresa, approvato dal Consiglio dei ministri del 10 gennaio, sono state al centro del «cordiale e proficuo incontro tenutosi nei giorni scorsi tra la presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine, Marina Calderone, e il sottosegretario al ministero della Giustizia con delega alle professioni, Jacopo Morrone». Ne dà notizia una nota del Cno dei consulenti del lavoro.

"L’occasione è valsa per discutere delle recenti novità normative, del tema della formazione continua degli iscritti all’Albo e della necessità di ammodernare gli assetti regolamentari della professione", spiega la nota.

“Abbiamo trovato piena disponibilità da parte del sottosegretario Morrone ad affrontare questi temi che interessano in pieno la nostra categoria. Daremo seguito a questo incontro presentando idonee memorie”, ha dichiarato la presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine, Marina Calderone.

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

lavoro