, «Pandemia ci ha insegnato che cittadini, scienza e istituzioni devono dialogare»

“La lezione più importante che ci lascia la pandemia è il fatto che cittadini, scienza e istituzioni devono tornare a dialogare. Il Covid ha rotto il rapporto di fiducia tra questi due attori ed è un rapporto essenziale per il futuro della nostra democrazia, del nostro sistema sociale, prima ancora che economico. Il rapporto tra politica e scienza in particolare si è molto complicato ma anche la fiducia dei cittadini verso la scienza che ha trovato comunque un nuovo interesse in questa pandemia ha bisogno di essere rafforzato. Questo per le industrie farmaceutiche è una vera e propria missione, noi dobbiamo continuare a rafforzare il rapporto di fiducia portando al centro il valore della competenza”. Così, 
Gianluca Ansalone, 
Head of Public Affairs di Novartis, in occasione del Forum della Comunicazione di Comunicazione Italia che si tiene il 9 e il 10 giugno. Al cuore della riflessione, il segno lasciato dalla pandemia sulle scelte e le strategie delle imprese, le lezioni apprese, le criticità che rimangono e il lavoro ancora da fare.
 

 

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

Forum Comunicazione, Novartis, pandemia comunicazione, Comunicazione Italia
, «Pandemia ci ha insegnato che cittadini, scienza e istituzioni devono dialogare»