Omofobia: Cirinnà, ’convergenze impossibili, in Aula a viso aperto’

Roma, 15 giu. (Adnkronos) - «Inutile continuare a cercare convergenze impossibili con chi non solo non vuole questa legge, ma continua a umiliare le persone Lgbt+ e il Senato con audizioni che servono solo a perdere tempo. Si vada in Aula, con coraggio e a viso aperto». Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà, segretario della commissione Giustizia.

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

politica