**Mo: Maraini, ’io contraria al fanatismo di qualsiasi matrice’**

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - “Sono contraria al fanatismo di qualsiasi matrice, sia quello religioso musulmano che quello ideologico israeliano: Israele e palestinesi hanno problemi storici che devono essere risolti e il modo per farlo non può passare attraverso la violenza, ma deve basarsi sul dialogo, sulle contrattazioni e gli accordi pacifici”. Così Dacia Maraini all’Adnkronos, sulla recrudescenza delle ostilità in Medio Oriente fra Israele e palestinesi.

“Conosco persone sia israeliane che palestinesi, nel campo artistico – afferma la scrittrice –Tutte vogliono convivere e stare in pace, nessuno desidera la morte e la distruzione. Il mio punto di vista, l’unica soluzione, è che i due popoli debbano imparare a convivere e a ragionare sulla pace”.

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

esteri