Mercati e crescita nelle mani delle banche centrali

L’allentamento delle tensioni Usa-Cina non si è verificato e all’inizio dell’estate 2019 l’economia mondiale è ancora oppressa da numerose incertezze. Solo politiche accomodanti da parte delle banche centrali potrebbero garantire stabilità ai mercati finanziari nei prossimi mesi.

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

Mercati e crescita nelle mani delle banche centrali