Iv: orizzonte capo Stato e Opa su Fi, la scommessa di Renzi ’Macron’/Adnkronos (3)

(Adnkronos) - Avanti nella legislatura, dunque, e avanti nella costruzione di Italia Viva con il simbolo presentato ieri con scenografia da kolossal. Precisa sul logo Renzi: «Non è un gabbiano, è una spunta, una spunta sulle cose che abbiamo fatto, la spunta di Whatsapp e contemporaneamente un’ala per volare e al tempo stesso restare ancorati alle cose da fare».

E tra le cose da fare c’è l’Opa su Forza Italia che parte esplicitamente dalla Leopolda. «Ieri in quella piazza è finito un modello di centrodestra, Berlusconi per 25 anni ha rappresentato un modello che era chiaramente ancorato al popolarismo europeo e al mondo liberale ieri con la partecipazione di Berlusconi a San Giovanni c’è stato un passaggio di consegne a Salvini. Non è piu il centrodestra di Berlusconi, a fronte di questo è evidente il malessere parte dirigenti e militanti ci sia. Oggi cosa vedono di moderato in Salvini? Neanche la pettinatura... a tutti coloro i quali credono ci sia spazio per area liberale e democratica, venite a darci una mano».

E non solo Fi. Dice Renzi: «Noi vogliamo offrire una casa a chi dice no a Salvini e anche a chi dice no all’alleanza organica Pdd-M5S. Noi saremo avversari dei 5 Stelle». I dem hanno scelto una strada diversa, argomenta, e noi «saremo competitor del Pd. Noi vogliamo fare quel che ha fatto Macron e che certo non ha avuto il consenso dei socialisti francesi. Vogliamo assorbire larga parte di quel consenso, vogliamo arrivare come minimo sindacale in doppia cifra».

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

politica