Ilva: Codacons, se Di Maio vuole annullare gara può farlo

Roma, 23 ago. (AdnKronos) - «Non è vero che la gara non si può annullare se illegittima». A sostenerlo è il Codacons commentando le dichiarazioni del ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro Luigi Di Maio e chiedendo che il ministro «pubblichi integralmente il parere dell’avvocatura dello Stato».

Se il ministro ritiene che la gara non sia stata regolare, aggiunge il presidente dell’associazione dei consumatori, Carlo Rienzi, «può semplicemente intervenire nei giudizi che pendono al Tar del Lazio e al Consiglio di Stato per l’annullamento del d.p.r. del settembre 2017 che ha comportato l’aggiudicazione agli indiani di ArcelorMittal. Niente di più semplice, quindi, se veramente si vuole annullare la gara. La legge indica la strada da percorrere: se davvero è questa l’intenzione del Ministro, ha tutti gli strumenti per portarla a compimento», conclude Rienzi.

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

economia