I segreti del cervello nell’arte di Jan Fabre

Fino al prossimo 9 febbraio Palazzo Merulana dedica una mostra all’artista belga Jan Fabre, ‘The Rhythm of the Brain’, a cura di Achille Bonito Oliva e Melania Rossi. In esposizione oltre trenta opere dell’artista belga, tra sculture in bronzo e cera, disegni e film-performance, molte delle quali mai esposte in Italia e alcune scelte dall’artista appositamente per la mostra. Il ritmo è il filo conduttore che disegna un ponte tra vita e arte, il suono di quel traffico di impulsi che attraversa instancabilmente il nostro corpo come una sorta di musica.

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

I segreti del cervello nell'arte di Jan Fabre