Gender gap, Orlando: “Sorgenia avanti su parità di genere, ma si può fare di più”

La pandemia e le nuove istanze dei giovani che entrano nel mondo del lavoro hanno contribuito a dare il via ad un processo di rinnovamento dei paradigmi sociali ed aziendali. Secondo la Vice President di Sorgenia, Angelica Orlando, famiglie, scuole e aziende dovrebbero essere alleati e pronti a cavalcare quest’onda di cambiamento poiché nonostante si stia facendo molto per abbattere gli stereotipi e appianare il gender gap, c’è ancora molto da fare “e non ci si deve mai ritenere soddisfatti, si deve fare sempre di più” spiega Orlando. 

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

Sorgenia, violenza sulle donne, violenza contro le donne, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, gender gap