Coronavirus: Fontana, ’non chiudiamo le città’

Milano, 21 feb. (Adnkronos) - “Bisogna essere seri nell’affrontare l’emergenza ma non bisogna diffondere il panico. Nessuno pensa di chiudere le città, ma dovremo fare valutazioni sui locali pubblici e sugli eventi che si verificano in quel territorio. Già alcuni sindaci hanno sospeso le attività sportive. Bisogna essere prudenti e tranquilli, sono soltanto misure che hanno il significato di evitare ogni tipo di rischio”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervistato da Sky Tg24.

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

cronaca