Ciclismo: Tour de France, Froome al via dopo due anni di assenza

Parigi, 15 giu. (Adnkronos) - Il quattro volte campione Chris Froome tornerà al Tour de France dopo aver saltato le ultime due edizioni per infortunio. Martedì il suo team Israel Start-Up Nation ha nominato il veterano britannico per la famosa gara. «Dopo due anni di assenza dal Tour de France non vedo l’ora di tornare», ha dichiarato il ciclista 36enne.

"È stato un viaggio arduo dal mio incidente al Criterium du Dauphine nel 2019, ma questa è stata una delle mie più grandi motivazioni". Froome ha avuto un incidente ad alta velocità contro un muro mentre si allenava per la quarta tappa della gara di messa a punto per il Tour 2019. È stato ricoverato in ospedale per diverse settimane con fratture multiple. Dal suo recupero, il britannico ha lottato per tornare alla sua vecchia forma. Froome corre per Israel Start-Up Nation, che ha come capitano il canadese Michael Woods, dall’inizio dell’anno.

"Come quattro volte vincitore del Tour, il valore della sua esperienza non può essere sottovalutato. Sarà estremamente utile per la squadra durante la gara", ha detto il direttore sportivo della squadra Rik Verbrugghe. Il Tour de France partirà il 26 giugno a Brest e si concluderà come da tradizione a Parigi il 18 luglio. Froome ha vinto il Tour nel 2013 e 2015, 2016 e 2017 e con due titoli alla Vuelta spagnola nel 2011 e nel 2017 più il Giro d’Italia 2018 è uno dei soli sette corridori ad aver vinto tutti e tre i grandi giri.

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

sport