Tutti pazzi per le auto blu: vendute su eBay le prime 6 per 57.000 euro

icon calendar icon person

Vendute su eBay le prime 6 auto blu del governo. Si è conclusa così l’asta che ha permesso la vendita della prima tranche da 6 auto blu vendute a prezzi superiori rispetto a quelli del mercato dell’usato. A quanto pare gli italiani apprezzano l’idea di viaggiare su un’auto appartenuta ad uno dei ministri della Repubblica.

L’asta si concluderà il prossimo 16 aprile quando il governo spera di aver venduto tutte le 150 auto blu.

Le auto vendute
Un’asta iniziata con non poche polemiche quella delle auto blu. Da una parte perché la vendita di 150 auto a fronte delle migliaia in servizio sembra una goccia nell’oceano e dall’altra per l’esistenza di una convezione Consip che prevede l'acquisto da parte dello Stato di altre vetture.

Tra le polemiche comunque l’asta è iniziata giovedì scorso e sembra dare i suoi frutti. Dalle prime 6 auto blu infatti il governo ha guadagnato 57.000 euro, una cifra superiore rispetto al valore reale delle auto usate.

Ecco le auto vendute e i prezzi a cui sono state aggiudicate:

  • il primo acquisto è un’Alfa 166 del 2007 con 126.718 km percorsi, pagata 8.150 euro,
  • un’altra Alfa, con un chilometraggio appena inferiore, 126.686 a 7.100 euro,
  • Bmw 525d del 2009 con chilometraggio superiore ai 150.000km venduta a 14.050 euro,
  • una seconda Bmw 525d del 2009 con lo stesso chilometraggio, aggiudicata per 12.050 euro,
  • Lancia Thesis 2.4 Jtd del 2008 a 8.000 euro,
  • Lancia Thesis 2.4 Jtd del 2009 a 7.550 euro.

L’idea di vendere all’asta le auto blu è stata un’operazione di immagine, una manifestazione di intenti contro i simboli del potere e dello spreco statale. Ma oltre a questo, il guadagno alla fine c’è stato: il banditore Renzi ha guadagnato 57.000 euro. Se si fanno i conti, per tutte le 151 auto in vendita, i benefici per le casse dello Stato potrebbero superare i 150.000 euro.

Venghino signori, venghino, l’asta continua.