Serie A, Dionisi firma la storica vittoria in campionato del Frosinone. Empoli battuto 2 a 0 (Video)

icon calendar icon person

L’attaccante ciociaro realizza una doppietta e stende l’Empoli. Ora la classifica fa meno paura

Sembra averci preso gusto il Frosinone e adesso gli uomini di Stellone non vogliono più fermarsi. Dopo il pareggio nei minuti di recupero strappato ai campioni d’Italia della Juventus, i canarini ottengono il secondo risultato utile consecutivo centrando la storica prima vittoria in Serie A.

Secondo stop consecutivo per l’Empoli: dopo la sconfitta di fronte al proprio pubblico contro l’Atalanta, i toscani cadono anche a Frosinone e vengono raggiunti in classifica proprio dalla compagine laziale.

Decisiva per le sorti dell’incontro la doppietta realizzata da Dionisi nel corso della ripresa.

PRIMO TEMPO - I primi minuti di gioco vedono un Empoli più intraprendente con i padroni di casa intenti a difendersi con un baricentro piuttosto basso: Leali prima e Blanchard poi, tengono a galla il Frosinone neutralizzando rispettivamente le conclusioni di Saponara e Pucciarelli.

Con il passare dei minuti i locali prendono coraggio e cominciano a farsi vedere dalle parti di Skorupski: Blanchard ruba ancora la scena cercando il bis dopo lo storico gol siglato allo Juventus Stadium, ma questa volta la mira del difensore non è altrettanto buona e il suo colpo di testa si perde sul fondo.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa i padroni di casa affrontano la seconda parte di gara con maggior determinazione. Il gioco dell’Empoli non è più incisivo come nei primi quarantacinque minuti e Dionisi sale in cattedra.

Il bomber reatino - 14 gol in Serie B lo scorso anno - si scatena e fredda Skorupski due volte. Al 13’, l’attaccante è il più lesto di tutti a ribadire in rete la respinta corta del portiere ospite sulla conclusione di Ciofani.

Poco più tardi è ancora il numero 18 a colpire: un disimpegno errato di Mario Rui permette a Dionisi di raddoppiare con una conclusione che batte Skorupski sotto l’incrocio dei pali. L’Empoli è incapace di replicare all’1-2 dei locali e l’espulsione comminata a Saponara fa calare definitivamente il sipario sulla gara del Matusa. Una vittoria fondamentale per alimentare il sogno del Frosinone: i gialloblu abbandonano l’ultimo posto in classifica, tirandosi momentaneamente fuori dalla zona retrocessione.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

IL TABELLINO

FROSINONE (4-4-2): Leali; Rosi, Diakite, Balnchard, Pavlovic; Tonev (19’ st. Paganini), Sammarco, Gori (36’ st. Frara), Soddimo (29’ st. Chibsah); D.Ciofani, Dionisi. A disp.: Zappino, Crivello, Russo, Gucher, Verde, Longo, M.Ciofani, Castillo, Bertoncini. All.: Stellone .

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini (29’ st. Bittante), Tonelli, Costa, Mario Rui; Zelinski, Diousse, Croce (25’ st. Paredes); Saponara; Pucciarelli (25’ st. Livaja), Maccarone. A disp.: Pelagotti, Zambelli, Ronaldo, Maiello, Barba, Piu, Camporese, Krunic, Buchel. All.: Giampaolo.

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.

MARCATORE: 13’ st., 26’ st. Dionisi.

AMMONITI: Gori (F), Laurini (E), Zelinski (E), Soddimo (F), Tonelli (E), Blanchard (F), Livaja (E).

NOTE. Espulso: 31’ st. Saponara (E).