Mancano pochi giorni al Salone di Ginevra 2018, uno degli appuntamenti più importanti del settore automotive europeo e internazionale che ogni anno interessa da vicino anche il pubblico italiano, vista la poca distanza con la città svizzera.

All’esposizione non mancheranno i marchi più importanti, con debutti, concept e tante innovazioni in termini di tecnologia e design, oggi diventate centralissime nel settore delle automobili. Cerchiamo di sintetizzare le tante novità che saranno esposte nei dieci giorni del Salone a marzo, e scopriamo le date, gli orari e il prezzo dei biglietti del Salone di Ginevra 2018.

Salone di Ginevra 2018: date e orari

Il Salone dell’automobile di Ginevra è in programma dall’8 al 18 marzo, i giorni in cui sarà aperto al pubblico. Mentre il 6 e il 7 aprirà per gli addetti ai lavori. La cerimonia di premiazione per il prestigioso titolo Auto dell’Anno 2018 è fissata al 5 marzo.

Gli orari di apertura al pubblico cambieranno a seconda dei giorni: nei festivi aprirà più tardi e chiuderà più tardi di un’ora.

  • Giovedì 8 marzo: dalle 10:00 alle 20:00
  • Venerdì 9 marzo: dalle 10:00 alle 20:00
  • Sabato 10 marzo: dalle 9:00 alle 19:00
  • Domenica 11 marzo: dalle 9:00 alle 19:00
  • Lunedì 12 marzo: dalle 10:00 alle 20:00
  • Martedì 13 marzo: dalle 10:00 alle 20:00
  • Mercoledì 14 marzo: dalle 10:00 alle 20:00
  • Giovedì 15 marzo: dalle 10:00 alle 20:00
  • Venerdì 16 marzo: dalle 10:00 alle 20:00
  • Sabato 17 marzo: dalle 9:00 alle 19:00
  • Domenica 18 marzo: dalle 9:00 alle 19:00

Salone di Ginevra 2018: prezzo dei biglietti

Nessun cambiamento rispetto alla scorsa edizione per quanto riguarda il prezzo dei biglietti.

  • 16 franchi, il biglietto intero per gli adulti;
  • 9 franchi, il biglietto ridotto per bambini dai 6 ai 16 anni, per i portatori di handicap e per gli anziani;
  • 8 franchi, il biglietto ridotto mezza giornata dalle 16:00 in poi, senza distinzione di categoria.

I bambini sotto i 6 anni entrano gratis e i gruppi di oltre 20 persone pagano 11 franchi a biglietto.

Le novità del salone

Più si avvicina la data, più le notizie saranno puntuali e abbondanti.

Novità suv

Tra i Suv vedremo la nuova BMW X7, e la nuova Audi Q3, la Lexus B-SUV, la Volkswagen Tuareg e invece per i fuoristrada Jeep Wrangler e la piccola cult Suzuki Jimny. Inoltre debutterà la nuova Bentley Bentayga che nel 2012 a Ginevrà si mostrò in versione concept prima del lancio internazionale avvenuto nel 2016. Ultimo passaggio per i saloni per la Jaguar I-Pace, il suv elettrico del giaguaro che quest’anno arriverà su strada.

Novità berline

Mercedes mostrerà la nuova Classe A MY 2018, uno dei bestseller del marchio; Audi risponderà con la nuova A6. Un altro classico europeo a Ginevra si propone in una versione rinnovata e inedita: la Skoda Fabia. Debutto per Polestar, il marchio derivato da Volvo che presenterà il primissimo modello, la berlina ibrida Polestar 1, da 600 cavalli che vanta un’autonomia in regime solo elettrico di 150 km, la più alta per un’ibrida.

Novità sportive

La Toyota al Salone esporrà la nuova Supra, la super sportiva della sezione GR che sarà sulle strade dal prossimo anno.