Arrivano importanti novità per quanto riguarda una tecnologia destinata a rivoluzionare il mondo dei motori in futuro. Ci riferiamo ovviamente alla guida autonoma che insieme alla mobilità elettrica sta già adesso cambiando completamente il settore automotive.

Lo sviluppo della guida autonoma potrebbe essere velocizzato dalla costruzione di un rivoluzionario centro di test

Con la costruzione di un rivoluzionario centro di test in fase di completamento nel Regno Unito, le auto a guida autonoma faranno un notevole passo in avanti e dunque presto la loro presenza nelle strade potrebbe diventare realtà.

Sviluppato dalla società di ingegneria automobilistica Horiba Mira come parte di un massiccio investimento di 100 milioni di sterline (133,7 milioni di dollari), il centro di sviluppo di veicoli a guida autonoma chiamato Assured Cav «fornirà al Regno Unito l’ambiente più completo per l’accelerazione della mobilità futura».

Nella struttura i produttori di auto testeranno i veicoli autonomi in vari scenari

Quando aprirà a marzo 2021, la struttura di 1,2 milioni metri quadrati consentirà ai produttori di testare veicoli autonomi in una varietà di scenari ad esempio in situazioni di traffico intenso o in situazione di emergenza. Gli ambienti urbani aiuteranno anche a valutare la capacità della tecnologia della guida autonoma di rilevare pedoni e ciclisti e di affrontare incroci complessi e parcheggi su strada.

La struttura includerà anche un parcheggio a più piani per supportare lo sviluppo del parcheggio con servizio di ritiro e riconsegna auto automatizzato, nonché una rete mobile 5G ultraveloce per testare le comunicazioni da veicolo a veicolo e da veicolo a infrastruttura, l’infotainment e la sicurezza informatica.

Si spera dunque che grazie a questo centro lo sviluppo e il lancio sul mercato di auto a guida autonoma possa essere velocizzato in Europa che al momento rispetto ad altre aree del mondo come USA e Cina si trova in ritardo nello sviluppo di questa tecnologia.