Italia: partita con l’Uruguay a rischio per via di una voragine

icon calendar icon person

Una voragine di diverse centinaia di metri si è aperta a 4 chilometri dallo stadio in cui dovrebbe giocare l’Italia: partita a rischio

L’Italia rischia di vedere spostata o rinviata la sua partita con l’Uruguay di martedì 24 giugno (ore 18 italiane): le forti piogge dei giorni scorsi hanno infatti causato dei cedimenti nel terreno nell’area adiacente allo stadio causando ingenti danni e seri problemi alla viabilità e alla tenuta in sicurezza dell’area.

La voragine che si è aperta è di diverse centinaia di metri e ha inghiottito automobili e persino delle abitazioni (piccole baracche della favela).

La situazione è piuttosto incerta ma probabilmente lo spirito dello «show must go on» prevarrà ancora sui grandi problemi che il Brasile sta affrontando in concomitanza con i mondiali.