Italia vs Spagna, streaming e diretta: dove vedere la partita di oggi? Orari TV e probabili formazioni

icon calendar icon person

Italia-Spagna, Mondiali 2018: dove vedere la partita di oggi in streaming e in diretta TV? Ecco tutte le informazioni su streaming, orari TV e probabili formazioni di Italia-Spagna.

Italia-Spagna: valida per la qualificazione ai Mondiali 2018. Come vederla in streaming oggi? Scopriamo l’orario della diretta TV, dove vedere la partita e le probabili formazioni.

Tra poche ore si gioca Italia-Spagna, una delle partite più attese di questa fase a gironi per la qualificazione ai Mondiali di calcio 2018 che si svolgeranno in Russia.
Si giocherà allo Juventus Stadium di Torino questa sera e per gli Azzurri di Ventura sarà importante confermare la solidità della squadra con la vittoria.

Italia-Spagna di oggi, giovedì 6 ottobre 2016, verrà trasmessa in chiaro su Rai 1 e a pagamento sui canali Sky.
Il fischio d’inizio sarà alle 20:45 e chi non sarà a casa potrà vedere Italia-Spagna in streaming oppure seguirla per radio.

L’ultima volta che Italia e Spagna si sono affrontate era pochi mesi fa, il 27 giugno, nell’ambito degli Europei in Francia: in quell’occasione la nazionale italiana guidata da Antonio Conte era riuscita a battere gli iberici per due reti a zero.
Ad andare a segno contro i campioni d’Europa in carica erano stati Chiellini e Pellè, ma oggi le squadre sono molto cambiate.

Dove vedere Italia-Spagna in streaming? Come ascoltare la partita di oggi alla radio? Su quali canali TV verrà trasmessa la partita valida per la qualificazione ai Mondiali di Russia del 2018? In questo articolo trovate tutte le informazioni sulla partita di oggi oltre alle ultime notizie sulle probabili formazioni che scenderanno in campo.

Italia-Spagna: dove vederla in streaming?

Italia-Spagna, partita valida per la qualificazione ai Mondiali di calcio 2018, si gioca questa sera alle 20:45 allo Juventus Stadium di Torino.

Se l’ultimo confronto per gli ottavi di finale a Euro 2016 ha visto vincere gli Azzurri per due reti a zero, chissà come finirà questo match tra Italia e Spagna.

La partita Italia-Spagna sarà visibile in diretta TV ma anche in streaming, quindi tutti quelli che hanno uno smartphone, un tablet o un PC, potranno vederla connettendosi ad Internet.

Ci sono due modi per vedere Italia-Spagna in streaming:

  • dal sito di Rai www.raiplay.it o sull’App RaiPlay scaricabile da Apple Srtore e Google Play, dove la visione di Italia-Spagna è totalmente gratuita;
  • chi è abbonato a Sky potrà utilizzare la piattaforma streaming Sky Go, disponibile per smartphone e tablet Android e su PC;

Italia-Spagna: dove vederla in TV?

Il match Italia-Spagna di stasera sarà in chiaro in diretta TV su RaiUno che inizierà il collegamento da Torino alle 20.30, poco prima del fischio d’inizio fissato per le 20.45.

La partita sarà anche in HD sul canale 501 del digitale terrestre, mentre su Rai 4, canale 21 del digitale terrestre la partita sarà trasmessa in diretta con lo speciale commento della Gialappa’s Band e Fulvio Collovati, già attivi il weekend a Quelli che il Calcio.

Il post partita si sposterà a partire dalle 23.00 su Rai Sport 1, al canale 57 del digitale terrestre e 227 di Sky.

Italia-Spagna: come ascoltarla in radio? Frequenze e informazioni

Se non avrete modo di vedere Italia-Spagna in TV e in streaming potrete comunque ascoltare la telecronaca in radio.

Infatti, su Radio Rai1 alle 20.45 inizierà la telecronaca di Italia-Spagna, dove resterete aggiornati sulla variazione del risultato e su tutte le azioni salienti. Per ascoltare la partita in radio vi basterà sintonizzarvi sulle frequenze 87.6 o 89.7 (Roma), 89.3 o 90.6 o 94.2 (Milano).

Per tutte le altre frequenze di Radio Rai1, qui trovate una tabella con tutte le informazioni che cercate.

Italia-Spagna: probabili formazioni

Italia-Spagna si sfideranno mettendo in campo un mix di esperienza e novità, schierando giocatori che non hanno trovato spazio durante gli europei ma senza far mancare i senatori di due squadre così importanti.

Tra i nuovi convocati per la Spagna non possiamo non nominare Diego Costa, nato in Brasile ma naturalizzato spagnolo, che da anni mostra il suo valore come centravanti del Chelsea ma che non andava molto d’accordo con del Bosque. Ora è la sua occasione per fare bene e per condurre a suon di gol la Spagna ai mondiali.

Tra gli immancabili nella selezione spagnola ricordiamo De Gea, portiere del Manchester United, e i detentori di record di presenze in Roja, Sergio Ramos e Andres Iniesta. Tra loro anche il numero 7 del Napoli che sta facendo benissimo in Serie A, Callejon, e Morata appena tornato al Real Madrid.

Per l’Italia di mister Ventura non mancherà la sicurezza di Buffon tra i pali, con le sue 163 presenze in azzurro, e il carattere di Daniele De Rossi. Per il Capitan Futuro della Roma si tratta della partita numero 107 con la nazionale e chissà se i suoi 18 gol sono destinati a salire questa sera. Debutto in azzurro per Alessio Romagnoli, romano in forze al Milan che sostituirà lo squalificato Chiellini.

Ecco le probabili formazioni scelte dai CT per Italia-Spagna:

Per l’Italia si va verso il 3-5-2: Buffon; Barzagli, Bonucci, Romagnoli; Florenzi, Parolo, De Rossi, Bonaventura, De Sciglio; Eder, Pellé.

Per la Spagna invece sarà un 4-3-3: De Gea; Sergi Roberto, Piqué, Ramos, Jordi Alba; Koke, Busquets, Iniesta; Callejon, Diego Costa, David Silva.

Italia-Spagna: quando gioca di nuovo la nazionale?

L’Italia allenata da Ventura tornerà in campo tra pochi giorni, domenica 9 ottobre contro la Macedonia. Macedonia-Italia si giocherà alle 20.45 e sarà la terza partita del girone G.

Mancheranno poi altre 7 partite per concludere la fase a girone che finirà con il ritorno Albania-Italia il 9 ottobre 2017.