Grillo attacca Obama: «E’ venuto a vendere gas e F35. Dalla stampa menzogna unica»

icon calendar icon person

Il leader del Movimento 5 Stelle Grillo attacca la visita in Italia del Presidente degli Stati Uniti Obama e la stampa italiana. Secondo Grillo infatti Obama è venuto in Italia per venderci il gas degli Stati Uniti e per assicurarsi che il nostro paese non cambi idea sull’acquisto degli F35.

Nelle scorse settimane si è tornati a parlare dei cacciabombardieri F35 dopo che il Ministro Pinotti aveva aperto alla possibilità di ridurre l’acquisto da parte dell’Italia. In realtà oggi il Ministro ha fatto un passo indietro e, parlando alla Fondazione dell’aeronautica milita, ha rassicurato i militari: «State sereni, nessun passo indietro sugli F35».

Sul blog Grillo scrive che l’interesse di Obama era quello di evitare che l’Italia decidesse di ridurre le spese militari tra cui l’acquisto degli F35. Ma Grillo non attacca soltanto la visita del Presidente Obama, si scaglia soprattutto contro politici e giornali sui quali regna «la menzogna unica».

Le intenzioni di Obama
«O voi diventate giornalisti di voi stessi e vi appendete per i piedi e guardate le notizie al contrario, perché non si possono leggere queste cose qua! Ormai c’è la menzogna unica» queste le parole di Grillo sul blog del Movimento.

Grillo attacca il presidente Obama che è venuto in Italia a contrabbandare la propria economia e «noi tutti zitti». Secondo Grillo i politici in Parlamento raccontano menzogne che sono sostenute e diffuse dai mezzi di informazione.

Il leader dei grillini ricostruisce i motivi che hanno spinto Obama a far visita al nostro paese: «Obama viene in Italia e va dal Papa per farsi due foto, viene qui perché si è preoccupato della nostra riduzione delle spese militari degli F35, viene qui a parlare di questo, e Napolitano subito va in televisione a dire bisogna spendere di meno!».

L’intenzione del presidente degli Stati Uniti, che ieri ha incontrato il Papa, Napolitano e Renzi, sarebbe stata quella di verificare le intenzioni italiane circa la spesa militare. Ma non solo. Prosegue Grillo: «Obama viene a vendersi il suo gas di scisto che ha scoperto che ne ha per 100 anni, e il più grande giacimento oggi al mondo, uno dei più grandi, ce l’ha Israele! Viene qua a contrabbandare la sua economia e noi tutti zitti, tutti niente! Tutte robe così! Ma non è possibile!»

Quali siano stati gli argomenti trattati da Obama e il premier Renzi nell’incontro di ieri non possiamo saperlo. Ma alla visita del Presidente Usa è seguito un passo indietro del
Ministro Pinotti sulla possibilità di ridurre l'acquisto degli F35.

La stampa italiana
Sul blog di Grillo ce n’è per tutti, soprattutto per l’informazione italiana. Il leader a 5 stelle si rivolge ai suoi sostenitori: «Io voglio che voi vi ribelliate!»

E conclude: «I giornali sono spazzatura! Per piacere: siate curiosi, guardate che cosa c’è dietro la notizia, per favore, perché tutte le cose che sapete sono false e la verità è quello che non sapete!»