Franco Morbidelli ha conquistato la pole della MotoGP di Catalogna dopo aver fatto segnare un tempo nella Q2 decisiva di 1:38.798.

Dopo aver rinnovato di recente con il team SRT Yamaha, l’italiano è risultato il primo in classifica dopo aver chiuso le qualifiche come unico pilota a infrangere la barriera dell’1: 38. Fabio Quartararo, è arrivato secondo a due decimi dal compagno di squadra, mentre Valentino Rossi ha completato la prima fila. 

Pole Position di Franco Morbidelli nel MotoGP di Catalogna

La Q2 finale è stata dominata dalle Yamaha, prima da Maverick Viñales e poi, grazie al duello diretto tra i piloti SRT, nonostante ’Mack’ abbia fatto segnare il miglior tempo nei primi minuti della sessione, Franco Morbidelli ha subito preso il comando.

Il tempo dell’italiano di 1:39.1 è stato battuto da Fabio Quartararo. Successivamente Franco Morbidelli ha segnato la pole position fermando il cronometro a 1: 38,798 , un record con il quale ha lasciato Fabio Quartararo due decimi dietro.

La prima fila della griglia è stata completata da Valentino Rossi, dal momento che l’italiano è riuscito a battere Jack Miller di poco meno di un decimo.

Il pilota australiano si è quindi dovuto accontentare della seconda fila davanti a Maverick Viñales e Johann Zarco. Il pilota locale Pol Espargaró è riuscito a piazzare la sua KTM in settima posizione in una classifica in cui Joan Mir era ottavo e Danilo Petrucci nono. La quarta fila della griglia è composta da Brad Binder, Takaaki Nakagami e Miguel Oliveira.