Eventi Carnevale 2017: cosa fare in tutta Italia. I carnevali di Roma, Milano, Napoli

icon calendar icon person

Carnevale 2017: gli eventi previsti in tutta Italia. Vi proponiamo una guida su cosa fare e su tutti gli appuntamenti previsti per Carnevale da Milano, passando per Roma e arrivando a Napoli.

Il Carnevale 2017 è alle porte e sono moltissimi gli eventi previsti in tutta Italia, da Milano a Roma fino a Napoli.
In questo articolo, raccogliamo i più interessanti eventi previsti in Italia in modo da non farvi perdere nemmeno uno degli appuntamenti più importanti di questo Carnevale.

Quest’anno il Martedì Grasso cadrà l’ultimo giorno del mese, il 28 febbraio e molti di voi, quindi, si vorranno informare sugli eventi previsti per Carnevale 2017, per capire come festeggiarlo al meglio.

In molte città sono già iniziati i festeggiamenti per il Carnevale 2017, ma ancora sono tanti gli eventi assolutamente imperdibili a cui assistere.

Per questo motivo vi proponiamo una guida su tutti gli eventi previsti in Italia per il Carnevale 2017.

Oltre a segnalarvi gli eventi previsti per il Carnevale 2017 nelle grandi città quali Roma, Milano e Napoli, vi proponiamo anche i festeggiamenti di Carnevale che proprio non potete perdere.

Il Carnevale è una festa antichissima e può essere ricondotta alle feste dionisiache greche e ai saturnali romani. Per questo motivo in Italia sono previsti sempre molti eventi per festeggiare il Carnevale, che affondano le proprie radici nel folklore popolare e nelle tradizioni di un determinato paese.

Il risultato sono degli eventi di Carnevale divertenti e affascinanti e per questo motivo vogliamo fornirvi una lista che vi permetta di conoscere quelli che in assoluto sono i più originali d’Italia.

Se siete persone che amano i viaggi e le tradizioni folkloristiche, vi proponiamo gli eventi del Carnevale 2017 che non potete proprio perdere e che prevedono moltissime iniziative: dalle classiche sfilate in maschera, ai carri allegorici, a danze e balli fino a falò e spettacoli pirotecnici.

Ecco, dunque, una guida di tutti i principali eventi previsti in Italia per il Carnevale 2017.

Leggi anche Carnevale 2017, Giovedì Grasso: date, calendario e eventi

Eventi Carnevale 2017: i festeggiamenti più famosi

Il Carnevale 2017 si avvicina e con esso arrivano anche moltissimi eventi che prevedono festeggiamenti tipici e tradizionali.

Non esiste, dunque, solamente il Carnevale di Venezia, sicuramente uno dei più famosi e belli, ma non l’unico che troverete in Italia per festeggiare al meglio il Carnevale 2017.

Vi proponiamo, quindi, un elenco dei Carnevali tradizionali che ogni anno si svolgono in Italia attirando migliaia di visitatori e proponendo programmi davvero unici.

  • Carnevale di Viareggio (Lucca): uno dei Carnevali più famosi d’Italia, insieme a quello di Venezia, e anche uno di quelli più storici. Famoso per i suoi bellissimi carri allegorici;
  • Carnevale di Bagolino (Brescia): nelle giornate del Lunedì Grasso e del Martedì Grasso prevede l’esibizione dei balarì, ballerini e suonatori che si spostano per le vie del borgo indossando bellissimi costumi tradizionali;
  • Carnevale di Ivrea (Torino): famoso per la battaglia delle arance che si svolge in diverse giornate;
  • Carnevale di Cento (Ferrara): è uno dei Carnevali più famosi d’Italia tanto da essere conosciuto come il Carnevale d’Europa. Per questo evento sono previste 5 settimane di festeggiamenti (iniziano il 12 febbraio, poi si va avanti dal 19 al 26 febbraio e si finisce dal 5 al 12 marzo) con maschere giganti, sfilate tradizionali e carri. L’evento si conclude con un falò del Tasi, la maschera tipica, ad indicare la morte del Carnevale.
  • Carnevale di Fano (Marche): è il Carnevale più antico d’Italia. Per questo evento sono previste sfilate in maschera, carri allegorici, spettacoli pirotecnici e il rito del getto, il lancio di cioccolatini e caramelle per i più piccoli. Il Martedì Grasso viene bruciato il vulon, un pupo che è la caricatura della personalità più in vista della città.
  • Carnevale di Acireale (Catania): uno dei Carnevali più coinvolgenti d’Italia che prevede la cassariata, ossia la sfilata di carrozze tirate da cavalli. I giorni più intensi sono dal 18 al 38 febbraio (le sfilate si tengono il 19, il 25, il 26 e il 28);
  • Carnevale di Putignano (Bari): prevede carri allegorici e sfilate in maschera, oltre ad avere come protagonista la Farinella, maschera tradizionale e piatto tipico al tempo stesso.

Inoltre, in molti paesi e città della Campania si svolge il funerale al Carnevale, una cerimonia funebre in chiave allegorica. Il più famoso è quello di Montemarano (Avellino) dove si balla la tammurriata dietro al Caporabballo, colui che guida la sfilata.

In Sardegna, invece, il Carnevale assume ben altri toni. Qui infatti si mette in scena un rito molto antico, legato alle tradizioni contadine, con maschere inquietanti e vestiti tradizionali.

Eventi Carnevale 2017: cosa fare a Roma e dintorni

Anche a Roma è previsto un Carnevale 2017 all’insegna della tradizione, una manifestazione promossa dal Comune di Roma, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione e Comitato per il Carnevale di Roma.

Il Carnevale romano 2017 si svolgerà tra il 22 febbraio e il 4 marzo 2017 e sono previste ricostruzioni storiche, spettacoli e feste in maschera.

Molti gli eventi previsti in tutta la città, in particolare nei luoghi storici di Roma come Piazza del Popolo, Piazza Navona, Piazza di Spagna e Via del Corso che oltre a proporre le tradizionali sfilate, offriranno anche laboratori manuali e corsi di mascherato.

Inoltre per i più piccoli sono previsti spettacoli di marionette a tema e letture carnevalesche, mentre per gli adulti teatri di strada, scene di combattimento tra gladiatori, carri allegorici e spettacoli equestri. Tutte le iniziative si concluderanno con la Sfilata in Maschera in Via Tiburtina.

E restando in tema di Tiburtina, come non nominare il Carnevale Tiburtino che si svolgerà alle porte di Roma, nella città di Tivoli.

Il Carnevale è iniziato il 12 febbraio e continuerà fino al 28 febbraio, con sfilate di carri allegorici e vari tipi di festeggiamenti. Ad esempio, il 18 la sfilata partirà dalla famosa Villa Adriana e avrà come protagonista il carro cinese chiamato “Cina, Calnevale…ogni schelzo vale”.

Eventi Carnevale 2017: cosa fare a Milano e dintorni

La città di Milano, invece, prolunga i festeggiamenti del Carnevale 2017 fino al 4 marzo, giorno in cui ci sarà il Carnevale Ambrosiano 2017, tradizione legata alla storia secondo cui Sant’Ambrogio, patrono di Milano, chiese alla popolazione di aspettare il suo ritorno da un pellegrinaggio prima di iniziare le liturgie della Quaresima.

Il principale protagonista del Carnevale Ambrosiano è la maschera di Meneghino, servo che si burla dei difetti dei nobili.

Il programma del Carnevale Ambrosiano 2017 non è ancora stato ufficializzato, ma normalmente consiste in una manifestazione che dura per tre giorni e prevede iniziative per tutta la città.

Balli, canti e maschere tradizionali, oltre che il corteo pomeridiano del Sabato Grasso e lo spettacolo serale in Piazza Duomo.

Eventi Carnevale 2017: cosa fare a Napoli e dintorni

Come abbiamo già detto, anche la Campania offre la possibilità di assistere ad eventi assolutamente unici per questo Carnevale 2017.

In particolare, Napoli è famosa per i suoi festeggiamenti e tra i carnevali più famosi c’è quello il Carnevale di Striano che è una delle manifestazioni più sentite ed è arrivato alla sua 34esima edizione.

Quest’anno il Carnevale di Striano si svolge dal 25 al 28 febbraio a Striano appunto, una città in provincia di Napoli. Sono previste sfilate con carri di cartapesta e maschere, oltre a gruppi coreografici che curano le danze, per uno dei carnevali più interessanti d’Italia.

Per l’occasione la città ospita molti turisti che vanno ad ammirare i maestosi carri e gli allegri festeggiamenti.

Sempre in provincia di Napoli, per la precisione ad Ercolano, si terrà il Carnevale Borbonico, un Carnevale dalle origini molto antiche che arriva fino ad oggi ed offre la possibilità di ballare e cantare in piazza, indossando costumi particolari.

Un evento tipico del Carnevale di Napoli è la Carnascialata, uno spettacolo che comprende musica, balli e tarantella e si tiene nella Casa-Museo di Pulcinella.

Eventi Carnevale 2017: cosa fare a Torino e dintorni

Un altro Carnevale degno di nota è quello di Torino che ospita la storica manifestazione del Carlevè ed Turin.

La manifestazione ha preso il via il 4 febbraio e continuerà fino al 28 febbraio, prevedendo spettacoli, giochi, carri allegorici, bande, majorette e sfilate in maschera.

Il fulcro dei festeggiamenti sarà il grande Luna Park alla Pellerina che conta più di 130 attrazioni e, oltre a questo, si terrà anche la tradizionale Fiera dei Vini con molti stand enogastronomici.

Tra le maschere della sfilata, anche Gianduja e Giacometta, le due maschere popolari che nella commedia dell’arte rappresentano il Carnevale di Torino. Da segnalare la Carnival Street Parade, una delle sfilate più famose del capoluogo piemontese.

Eventi Carnevale 2017: cosa fare a Firenze e dintorni

In Toscana non c’è solo il famosissimo Carnevale di Viareggio, ma diversi altri sono gli appuntamenti interessanti.

Il Carnevale di Sesto Fiorentino, che si svolge a Sesto Fiorentino appunto, è legato da molti anni al tema di Pinocchio perché sembra che Collodi abbia tratto ispirazione proprio da quelle zone per ambientare il suo famoso romanzo.

Per questo Carnevale sono previste sfilate, spettacoli in strada, concorsi di maschere, animazione, ma anche manifestazioni culinarie come i sapori del Carnevale.

Il Carnevale di Foiano della Chiana, invece, è uno dei più antichi d’Italia e infatti è giunto alla sua 48esima edizione.

I festeggiamenti si svolgeranno da domenica 5 febbraio a domenica 5 marzo e verranno presentate delle vere e proprie opera d’arte: quattro carri allegorici che sfileranno nelle strade del centro storico per conquistare il titolo di carro più bello.

Eventi Carnevale 2017: cosa fare a Bologna e dintorni

Anche in Emilia Romagna sono moltissimi gli eventi previsti per il Carnevale 2017, di cui il più famoso è quello di Cento, ma non è l’unico.

Cosa fare, allora, se siete a Bologna e dintorni? Ecco alcuni festeggiamenti che potete proprio perdere.

Il Carnevale di San Pietro in Casale si svolge in provincia di Bologna ed è arrivato alla sua 137esima edizione. Il giorno consigliato per prendervi parte è domenica 26 febbraio, data in cui il paese sarà invaso da sfilate, spettacoli per bambini, balli e letture del testamento di Sandron, la maschera del posto, che è l’evento principale di questo Carnevale. Anche il cibo non mancherà visto che sono previsti stand con le specialità del posto.

Il Carnevale sull’acqua, invece, si svolge a Comacchio, in provincia di Ferrara ed è caratterizzato dalla stupefacente sfilata sui canali. Saranno undici le barche allestite che occuperanno le vie fluviali e con altrettante compagnie di spettacolo, fino alle 22 del 26 febbraio. Oltre a questo, anche i carri, le maschere, la cucina marittima e il Re del Carnevale che distribuirà dolci ai bambini e alle bambine.

Sempre a Ferrara si terrà il Carnevale Rinascimentale Estense che fino a domenica 26 febbraio ricreerà l’atmosfera del ‘400 con costumi tipici dell’epoca . La manifestazione si ispira all’arrivo in città di Eleonora D’Aragona, figlia di Ferdinando II, che la popolazione accolse con una grande festa. Giocolieri, sbandieratori, balli in maschera e pranzi regali, con il corteo storico che si svolgerà sabato e arriverà fino alla Piazza Municipale, in cui si terranno spettacoli a tema.

Ad Imola, invece, è previsto un Carnevale ecologico che si chiama Carnevale dei Fantaveicoli. Per partecipare alla sfilata, infatti, i veicoli devono essere sia fantasiosi che ecosostenibili. L’evento si svolgerà domenica 26 febbraio e dall’Autodromo Dino e Enzo Ferrari partiranno i vari veicoli che prenderanno parte alla sfilata, mossi da energia pulita e accompagnati dai trampolieri.