Def: la disoccupazione continuerà a essere alta

icon calendar icon person

Preoccupanti le stime sulla disoccupazione contenute all’interno del documento di economia e finanzia attualmente al vaglio del Consiglio dei ministri.

Dopo le indiscrezioni su PIL e Deficit infatti, arrivano anche quelle sulla disoccupazione e non sono per niente incoraggianti.

Secondo il Governo infatti il tasso di disoccupazione scenderà al 12,8% a fine anno dall’attuale 13%, mentre nel 2016 dovrebbe assestarsi intorno al 12,2%. Una ripresa decisamente troppo lenta che rischia di compromettere ancora per anni il futuro degli italiani.