Camera, Laura Boldrini ottiene parrucchieri per donne in nome della parità di genere

icon calendar icon person

La Camera alle pari opportunità ci tiene moltissimo. Soprattutto da quando è arrivato il presidente Laura Boldrini. Uomini e donne devono avere gli stessi doveri, gli stessi diritti, ma anche gli stessi privilegi. Nessun tipo di misoginia o di prevaricazione è concessa.

Da anni in Parlamento i Deputati uomini godono dei servigi di barbieri che curano le loro chiome giorno dopo giorno. Per questo motivo, e dato l’aumento delle quote rosa presenti di Aula, le donne hanno deciso di ribellarsi e finalmente anche loro potranno accedere agli stessi privilegi.

Grazie a Laura Boldrini infatti, i sette barbieri attivi a Montecitorio si occuperanno anche delle nostre rappresentati donne che così, potranno fare piega, colore e shampoo quando lo desiderano.

Dalla segreteria della presidente della Camera sottolineano però che non ci sarà nessuna spesa aggiuntiva, perché saranno gli stessi barbieri ad occuparsi di Deputati e deputate. Nessuna nuova assunzione, dunque, né prezzi di favore che, assicurano, saranno quelli di mercato.