Calcio, Napoli-Sampdoria: dove vedere la partita in streaming e in diretta Tv. Orario e probabili formazioni

icon calendar icon person

Match ricco di interesse al San Paolo di Napoli. Ecco dove vedere l’incontro in streaming e in diretta Tv

Risollevarsi dopo la sconfitta all’esordio e confermarsi sul campo di una ’grande’: questi i rispettivi obiettivi di Napoli e Sampdoria.

Nella seconda giornata di campionato partenopei e blucerchiati si affrontano domenica 30 agosto - ore 20.45 - presso lo stadio San Paolo di Napoli. I tifosi che non potranno essere presenti nell’impianto di Fuorigrotta potranno comunque assistere al match, grazie alla capertura televisiva garantita da Sky e da Mediaset. Gli abbonati di entrambe le emittenti, avranno inoltre la possibilità di seguire la partita in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play.

Le curiosità maggiori sono tutte per il Napoli: dopo la sconfitta subita a Reggio Emilia contro il Sassuolo - 2 a 1 - sarà interessante vedere la reazione degli azzurri, apparsi in ritardo al Mapei Stadium sia atleticamente che tatticamente.

Nonostante il buon pre-campionato infatti, il 4-3-1-2 ideato da Sarri non ha offerto impressioni positive nella prima giornata di campionato, tanto che i più critici hanno chiesto all’ex-allenatore dell’Empoli di pensare ad un cambio di modulo. Possibilità scartata a priori da Sarri, il quale rimane fermo sull’assetto tattico scelto in estate.

Inondata da indiscrezioni di mercato, la Sampdoria arriva all’incontro odierno con il morale alto, grazie alla cinquina rifilata alla matricola Carpi nel debutto al Luigi Ferraris.

Le voci sulle possibili partenze di Soriano ed Eder per ora non hanno destabilizzato un ambiente scosso già in estate con la mancata qualificazione ai gironi di Europa League.

Lo show visto domenica scorsa ha spazzato via le critiche mosse all’indomani del pesante ko interno subito contro il Vojvodina. Il gioco mostrato dalla squadra di Zenga ha rincuorato i tifosi blucerchiati che sperano di rivivere le gioie provate la scorsa stagione.

Rispetto alla gara giocata contro il Sassuolo, Maurizio Sarri é intenzionato a sostituire alcuni elementi del suo scacchiere. Costretto a rinunciare all’infortunato Chiriches, l’allenatore dovrebbe schierare Koulibaly al fianco di Albiol in difesa, mentre a centrocampo potrebbe esordire l’inedito tridente formato da Allan, Valdifiori e Hamsik. Per ciò che riguarda il reparto avanzato, Callejon affiancherà il Pipita Higuain, con Insigne confermato nel ruolo di trequartista.

Qualche defezione in più casa Sampdoria. Zenga deve rinunciare a De Silvestri, Cassano, Krsticic, Marchionni, Sampieri e Ivan. Il tecnico blucerchiato dovrebbe confermare il 4-3-1-2, affidandosi all’esplosivo duo formato da Eder e Muriel. Alle spalle dei due attaccanti dovrebbe agire ancora una volta Soriano, mentre in mediana potrebbe esordire Palombo.

LE PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-3-1-2): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Valdifiori, Hamsik; Insigne; Higuain, Callejon. All. Sarri.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Cassani, Silvestre, Coda, Regini; Palombo, Fernando, Barreto; Soriano; Eder, Muriel. All. Zenga.