Calcio, Genoa-Milan: dove vedere la partita in streaming e in diretta tv. Orario e probabili formazioni

icon calendar icon person

La sesta giornata di campionato mette di fronte rossoneri e grifoni. Ecco dove vedere il match in diretta tv e in streaming

Nel sesto turno di campionato il Genoa ospita il Milan. Un confronto che si preannuncia molto combattuto, visto i precedenti tra le due squadre che hanno sempre offerto spettacolo.

L’incontro si terrà domenica 27 settembre - ore 12.30 - al Marassi di Genoa. La partita sarà visibile in diretta televisiva su Sky e Mediaset Premium. Entrambe le emittenti permetteranno inoltre di assistere al match in streaming tramite pc, smartphone e tablet, grazie ai servizi Sky Go e Premium Play.

Il lunch-match della sesta giornata di campionato vede affrontarsi due squadre dallo stato d’animo diametralmente opposto: la formazione di Gasperini deve invertire un trend negativo in cui il Genoa ha collezionato 3 sconfitte nelle ultime 3 partite; mentre dopo un inizio altalenante, il Milan ha trovato un minimo di continuità centrando 2 vittorie negli ultimi turni di campionato.

I padroni di casa devono tirarsi fuori da una situazione critica: con appena tre punti all’attivo i rossoblu occupano i bassifondi della classifica, facendo registrare una delle peggiori partenze in campionato degli ultimi anni.

La formazione di Mihajlovic, invece, non ha intenzione di fermarsi: un eventuale successo contro il Genoa, proietterebbe la squadra rossonera tra le prime posizioni, conferendo al proprio campionato un significato diverso. Le difficoltà incontrate da Juventus, Roma e Napoli, infatti, aprono un vuoto nella corsa al titolo che potrebbe favorire il Milan.

Nel difficile incontro casalingo Gasperini deve fare i conti con numerose assenze: oltre agli indisponibili Tambè, Perin, Munoz, Costa e Gakpè, l’allenatore rossoblu non potrà contare sull’apporto degli squalificati Pandev e Cissokho, entrambi espulsi nella gara di mercoledì contro la Lazio.

Organico quasi al completo per Sinisa Mihajlovic. Fatta eccezione per Kucka e Abate e i lungodegenti Niang e Menez, il tecnico rossonero può contare sull’intera rosa a disposizione. Rispetto alle ultime uscite in campionato, l’ex-allenatore della Sampdoria è intenzionato a cambiare parzialmente il reparto offensivo.

Dovrebbe partire ancora una volta dal 1’ Mario Balotelli: l’ex-Liverpool questa volta dovrebbe prendere il posto di Carlos Bacca, affiancando Luiz Adriano in attacco. Alle spalle delle due punte agirà Bonaventura con Honda che usufruirà di un turno di riposo; mentre a centrocampo si segnala il rientro di Bertolacci.

GENOA (3-4-1-2): Lamanna; De Maio, Burdisso, Izzo; Figueiras, Rincon, Dzemaili, Laxalt; Ntcham; Perotti, Capel. All.: Gasperini.

MILAN (4-3-1-2): Diego Lopez; Calabria, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; De Jong, Montolivo, Bertolacci; Bonaventura; Adriano, Balotelli. All.: Mihajlovic.