Biglietti Expo 2015 gratis: come funziona? Ecco come ottenere gli ingressi gratuiti

icon calendar icon person

Biglietti Expo 2015 gratis: come averli? Inoltre, sconto del 50% sui biglietti del treno. Ecco come funziona, chi può ricevere i biglietti gratis e come fare richiesta.

Da mercoledì 15 luglio è possibile ottenere i biglietti Expo 2015 gratis.
E’ un’opportunità da cogliere per chi non è ancora stato all’esposizione e vorrebbe farlo o per tornarci.
Ecco come funziona l’offerta e ottenere questi vantaggi, che prevedono inoltre uno sconto del 50% sui biglietti del treno.

Chi può entrare gratis all’Expo 2015, quando, e come ricevere uno sconto del 50% sul biglietto per treno? Tutte le informazioni:

Biglietti Expo 2015 gratis: come funziona l’offerta?
Si tratta di una promozione valida per il mese di agosto e riservata ai «mini-redditi».
Per potere usufruire dell’offerta è necessario dotarsi, per chi già non lo possiede, del codice Pin dell’INPS.
Chi ha già il Pin, può scaricare il modulo sul sito internet e ottenere così i biglietti gratis validi ad agosto; chi ancora non l’ha richiesto, può fare la propria richiesta sul sito stesso o chiamare il numero verde 803.164.

Expo: arrivano i biglietti scontati per il treno
Un’altra promozione in programma e rivolta sempre ai «mini-redditi» è la seguente: coloro che per raggiungere Expo arrivano in treno possono acquistare il biglietto ferroviario con lo sconto del 50%. Il treno però deve appartenere a una di queste due categorie particolari: Freccia o Intercity.
Il codice INPS è necessario infatti anche per acquistare i biglietti ferroviari scontati, sia tramite internet, sia negli sportelli delle stazioni ferroviarie.
I biglietti normalmente costano 32 euro. Una cifra alta su cui verte una delle critiche principali. E’ possibile avere altri sconti e promozioni che possono interessare altri soggetti o le scuole.

Biglietti Expo 2015 gratis: chi può averli?
Tutti i contribuenti con un reddito massimo lordo di 10.000 euro lordi l’anno possono ricevere i biglietti di ingresso ad Expo 2015 e uno sconto del 50% per il viaggio in treno.

Expo 2015: biglietti serali gratis per il weekend
Un’altra novità per chi vuole andare di sera: ci sono i biglietti omaggio per chi raggiunge l’Expo con l’auto.

Il motivo di questa offerta risiede nel tentativo di rendere i mezzi pubblici più sgombri perché molti approfittano del weekend per vedere l’esposizione by night, quando l’orario di autobus e metro si allunga fino alla mezzanotte.
Parcheggiare è semplice perché le aree di sosta, specialmente quella di Arese, sono spesso vuote, probabilmente perché il prezzo si aggira intorno ai 12 euro.
In questo modo si risparmiano cinque o addirittura dieci euro.

Le polemiche sui biglietti gratis per l’Expo
Alcuni avanzano l’ipotesi che la decisione di offrire biglietti gratis per l’Expo sia dovuta alla scarsa affluenza che si prospetta per il mese di agosto.
Il commissario Giuseppe Sala si difende da questa insinuazione sostenendo che Expo, pur essendo stata criticata, è comunque molto apprezzata dai suoi visitatori.
A dimostrazione di quanto dice, riporta i risultati dei sondaggi rivolti a coloro che hanno visitato la manifestazione: su una scala da 1 a 10 gli utenti hanno dato un voto medio di 8.4, piuttosto buono. Inoltre il 60% di essi afferma che è intenzionato a tornare.

Risposta alle polemiche e nuove promozioni all’Expo 2015

Gli organizzatori affermano che quanto è stato proposto finora ad Expo è il frutto di pianificazioni fatte a tavolino prima che l’evento iniziasse. Ora è possibile vedere i risultati nel concreto e orientare le scelte per i mesi di settembre e ottobre che sono solitamente quelli con la maggiore affluenza.

Ad esempio si sta pensando di dotare le aree ristoro e i ristoranti dell’Expo di appositi buoni sconto, probabilmente destinati a chi ha un reddito basso.