Auto ecologiche, Italia prima in Europa grazie a metano e GPL

Trainano il mercato le auto a GPL e metano, seguite dalle ibride mild e plug-in. Quote ancora molto basse per le elettriche.

Auto ecologiche, Italia prima in Europa grazie a metano e GPL

Chi potrebbe aspettarsi che l’Italia sia il primo Paese in Europa per volumi di vendita dei mezzi ecologici? Il rapporto dell’Anfia - Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica, dal titolo L’industria automotive mondiale nel 2017 e trend 2018, mostra che lo scorso anno le vendite delle auto ecologiche - e quindi oltre le elettriche anche ibride e a gas - è cresciuto del 24% rispetto al 2016.

Nel 2017, questi veicoli hanno rappresentato l’11,7% del mercato auto in Italia, che addirittura porta il Paese a piazzarsi alle spalle della Norvegia, per quota di mercato.

Il merito è quasi tutto delle due alimentazioni a gas, che guidano le preferenze degli automobilisti italiani grazie al risparmio sui consumi e il basso livello delle emissioni.

Auto ecologiche, Italia prima in Europa

Per l’Italia è un segnale molto incoraggiante. In piena crisi dei motori Diesel, che anche da noi sono destinati a fermarsi a scaglioni nelle grandi città, prima a Milano dal 2019 e poi a Roma, il primato dell’Italia sulle auto ecologiche indica che la direzione è quella giusta e che sempre più automobilisti stanno scegliendo auto più pulite.

Inoltre, sia Roma che Milano sono a lavoro sulla chiusura al traffico del centro storico con l’ecopass, in cui le auto più ecologiche saranno agevolate.

Mentre il mercato automobilistico va tutto nella direzione dell’elettrico, in Italia le EV non sono ancora diffuse. A guidare la mobilità ecologica sono le auto GPL e a metano, le più diffuse in Italia, seguite dalle ibride, mentre le elettriche chiudono sono le meno numerose.

Auto GPL e metano, ancora dietro le elettriche

Il mercato delle auto ecologiche in Italia è così suddiviso: le auto GPL/benzina costituiscono il 6,5% del totale, mentre quelle a metano/benzina sono invece 1,7%.
Le auto ibride sia plug-in che mild seguono, 3,4%, mentre le auto elettriche sono soltanto lo 0,1% delle auto in Italia.

Il nostro parco macchine è composto da circa 2,3 milioni di auto a GPL e di 927 mila auto a metano, sostenuti dalla rete di alimentazione più ampia d’Europa. Un altro dato importante riguarda le vendite di auto GPL che nel 2017 sono cresciute del 27%, grazie ai privati per il 25% e alle società per il 36%.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Auto Elettriche

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.