Audi Q3 2018, la recensione

Tutto sulla nuova Audi Q3: per il 2018 si rinnova il suv medio. Vediamo la recensione e le opinioni.

Audi Q3 2018, la recensione

Audi Q3 2018 conferma le ottime qualità dimostrate con la prima generazione, rinnovandosi poco nell’estetica ma molto nei contenuti. La suv compatta era rimasta il modello più vecchio sul listino della casa tedesca, e ora è stato ritoccato per seguire le linee che stanno facendo il loro debutto sulla gamma Q e in particolare sulla Q5.

Dai gruppi ottici alla griglia, dalle prese d’aria al portellone, la Audi Q3 si rifà il look, mentre internamente e sotto il cofano aumentano le dotazioni tecnologiche di sicurezza e di comfort.

Presentata in estate, l’auto è in arrivo a fine 2018. Dopo le caratteristiche e il prezzo, leggiamo la recensione e le opinioni sul modello.

Audi Q3 2018, recensione

Design, voto 7,5

I gruppi ottici si fanno più affilati e sono disponibili anche a LED, mentre la griglia single frame ha forma ottagonale. Nonostante sia cresciuta di 10 cm, l’auto rimane molto simile alla versione precedente, rinnovando il giusto ma senza sorprendere.

Interni, voto 8

Dentro diventa una delle più avanzate Audi. Il sistema MM I touch sostituisce la manopola centrale fisica, e lo schermo aptico sul tunnel arricchisce una postazione di guida già altamente tecnologica. Cresce l’abitabilità soprattutto per il divano posteriore, e aumenta quindi il comfort.

Motori, voto 7,5

I motori disponibili vanno dal benzina turbo 4 cilindri 1.5, e Diesel 1.6 e 2.0. Performanti, efficienti e silenziosi ma non al passo con il resto dell’offerta Audi di fascia superiore. Manca la versione ibrida che consente di limitare le emissioni e i consumi.

Guida, voto 8,5

La nuova Audi Q3 è pensata per una guida lunga e mai stancante, sia per il conducente che per i passeggeri. Il volante è morbido e non richiede sforzo, mentre il cambio S tronic da 7 marce è rapido. Funziona bene anche il manuale a 6 marce, soprattutto per chi ha la guida più movimentata. Solida in ogni momento, la Q3 si conferma un’auto per la famiglia.

Audi Q3, opinioni

Audi aggiunge ma non rivoluziona, almeno sulla nuova Q3. Manca ancora una versione ibrida, mentre arriverà la variante sportiva. Un rinnovamento in piena regola, dove non viene ritoccato il cuore pulsante sotto il cofano, ma soltanto il look e le dotazioni tecnologiche.

Le qualità dell’auto si misurano ancora nei termini di solidità e performance, due aspetti immancabili ad Inglostadt, ma soprattutto due elementi chiave di tutta la produzione Audi, specialmente di quella a ruote alte.

La Q3 si va a posizionare alle spalle della Q5 e nella versione 2018 ne eredita le novità più interessanti a livello tecnologico, così come avviene in ogni famiglia dai fratelli più grandi ai più piccoli. Secondo la nostra recensione l’auto ottiene un punteggio di circa 8, utile a comprendere la portata di un rinnovamento non profondo ma necessario.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Recensioni Auto

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.