Amazon Prime Day: il 15 luglio numerose offerte per i 20 anni di Amazon. Come funziona?

icon calendar icon person

Mercoledì 15 luglio arriva l’Amazon Prime Day, la più grande giornata di sconti online sulla piattaforma e-commerce. 24 ore di continui sconti e offerte per i clienti Prime di Amazon e non solo: ecco come funziona.

Arriva una giornata piena di sconti ed offerte speciali ai clienti di Amazon: l’Amazon Prime Day. Ecco tutte le informazioni e come funzionano gli innumerevoli sconti che l’e-commerce più famoso del mondo mette a disposizione per festeggiare il suo compleanno.

Scattata la mezzanotte (ovvero alle 00.01) di domani, mercoledì 15 luglio 2015, si potranno festeggiare i primi 20 anni dell’azienda insieme alla piattaforma di e-commerce Amazon.

Sconti di Amazon: a chi si rivolgono?
Per festeggiare l’anniversario con tutti i suoi clienti, Amazon ha scelto di offrire sconti e offerte speciali per coloro che hanno un account Prime, da qui il nome della giornata: Amazon Prime Day.

Amazon Prime Day: solo per clienti Prime?
E’ possibile, per chi non è membro Prime di Amazon, utilizzare la versione di prova di Amazon Prime, per usufruire degli sconti convenienti, con durata di 30 giorni, per poi interrompere il servizio anche prima dello scadere dei giorni di prova, in modo da non incorrere in accrediti del costo del servizio annuale sulla propria carta di credito.

Sconti Amazon Prime Day: come funzionano?
24 ore intrise di promozioni e sconti eccezionali per far conoscere al web il servizio Prime di Amazon. Inoltre, la spedizione per ogni acquisto effettuato entro la giornata del 15 luglio sarà gratuita. Sarà possibile visualizzare le migliori promozioni tramite le diciture: «offerte del giorno» o «offerte lampo».
Ogni 10 minuti saranno previsti nuovi sconti su una vasta gamma di prodotti.
Per coloro che non riescono a stare più nella pelle alla notizia di sconti e offerte perdi-fiato, sarà possibile, dalle 22.00 della giornata di oggi, usufruire di vendite in anteprima su Amazon Buy VIP.

Amazon: concorso fotografico #PrimeLiving
I regali non finiscono qui.
Amazon, infatti, ha indetto un concorso fotografico #PrimeLiving per premiare i propri utenti con un voucher del valore di 10.000 dollari, spendibili anche su Amazon.it. Per partecipare sarà necessario scattare una foto del proprio momento #PrimeLiving e inviarla sfruttando il form disponibile sul sito di Amazon, entro e non oltre le 23.59.59 del 15 luglio. Saranno selezionati più vincitori, uno in ognuno dei seguenti Paesi: Austria, Canada, Francia, Germania, Italia, Spagna, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti. I nomi dei vincitori saranno svelati il 31 luglio; le fotografie dei campioni del voucher, saranno utilizzate come screensaver su Amazon Fire TV.

Perché indire una giornata di sconti?
A rispondere è Greg Greeley, Vice Presidente di Amazon Prime:

"Prime Day è un evento globale di una sola giornata che metterà a disposizione un numero di offerte ancora maggiore rispetto al Black Friday, in esclusiva per gli iscritti a Prime. I clienti ci comunicano ogni giorno il loro apprezzamento per il servizio Prime e desideriamo continuare a migliorarlo. Chi non è ancora cliente Prime desidererà diventarlo per non perdere neanche una di queste offerte.”

Aggiunge il Country Manager di Amazon Italia e Spagna, Francois Nuyts:

“In occasione del Prime Day offriremo ai clienti Prime centinaia di offerte speciali. In Italia, metteremo a disposizione dei clienti un numero di offerte 4 volte superiore rispetto a quelle disponibili durante l’intera settimana del Black Friday. Il programma Prime è stato lanciato nel 2010 con consegne in 2-3 giorni su oltre due milioni di prodotti.

Da allora abbiamo incrementato la selezione dei prodotti coperti dal servizio, fino a raggiungere 8 milioni di prodotti con consegna in 2-3 giorni e più di un milione di prodotti con consegna in un giorno. Prime Day è l’ultimo vantaggio che viene offerto ai clienti Prime e ulteriori vantaggi e servizi verranno aggiunti al programma nel corso del tempo”

Amazon e i suoi 20 anni, ma chi c’è dietro?
La piattaforma di e-commerce di Amazon è stata lanciata sul web il 16 luglio 1995 da Jeff Bezos. Inizialmente è nata come una piccola azienda di vendita libri, poi si è ingrandita sempre più, fino a diventare una degna azienda, venditrice di prodotti più disparati.
Nel 1999, il creatore di Amazon è stato proclamato «uomo dell’anno» sulla copertina della rivista «Times».
Il compleanno ventennale di Amazon viene festeggiato, anche, a fronte dell’anno nero che l’azienda ha passato nel 2014; a causa delle svalutazioni in borsa, Amazon ha perso 7,4 miliardi di dollari.

Qual è il futuro dell’azienda?
Attualmente, l’azienda ha già ampliato il suo programma di accesso al credito per i rivenditori terzi che utilizzano la piattaforma, come privati e non. Per il futuro prossimo Amazon non sembra avere incertezze: la compagnia sta testando dei droni per effettuare le consegne a domicilio; questo significherà per l’azienda maggiore efficienza e velocità nel recapitare i pacchi a casa dei propri clienti.