Analisi tecnica

Ripple: strategie settate con indicatore ATR per gestire la volatilità

Pubblicato il 30 gennaio 2019 alle 15:46

La valuta digitale riprende vigore a contatto con i supporti di lungo periodo. Per l’operatività odierna l’uso dell’indicatore ATR potrebbe dare un valido aiuto per il posizionamento dello stop loss. Vediamo le strategie nel dettaglio

Azioni Juventus prendono respiro ma il trend rialzista resta valido

Pubblicato il 30 gennaio 2019 alle 11:38

Le quotazioni della società bianconera sono in una fase di fisiologico ribasso, attribuibile per il momento ad un ritracciamento dopo i forti rialzi dei mesi passati. Al momento queste vendite non stanno minando la dinamica di più lungo periodo

AMD: MM a 200 giorni accompagna il titolo in vista dei conti trimestrali

Pubblicato il 29 gennaio 2019 alle 14:13

Per il titolo del settore tecnologico oggi sono attesi i conti trimestrali, che saranno pubblicati dopo la chiusura di Wall Street. Intanto la struttura tecnica è orientata al rialzo, con i corsi che rimangono stabilmente al di sopra della media mobile a 200 periodi

BTp future: le strategie multiday in attesa di Draghi

Pubblicato il 28 gennaio 2019 alle 13:09

I corsi del decennale italiano proseguono al ribasso nella seduta di oggi in attesa delle parole di Draghi. La struttura tecnica rimane impostata al rialzo ed un eventuale prosecuzione del calo delle quotazioni potrebbe fornire l’implementazione di strategie di matrice rialzista

FTSE 100 in difficoltà, nuovi minimi nel mirino?

Pubblicato il 28 gennaio 2019 alle 12:19

Sull’indice britannico pesano i timori su un’uscita del Regno Unito «no-deal». Graficamente il doppio massimo a 7.792,5601 punti potrebbe permettere ai venditori di trascinare le quotazioni verso i 6.000 punti

Eur/Usd: i compratori segnalano la loro presenza, cambio sopra la MM50

Pubblicato il 28 gennaio 2019 alle 11:10

Dopo la forte ondata di acquisti dello scorso venerdì, i prezzi del cambio denotano attesa per l’audizione al Parlamento europeo del Presidente della BCE, Mario Draghi, alle ore 15:00. I segnali grafici farebbero propendere per un tipo di operatività long